Maurizio De Giovanni ed Alessandro D'Alatri alla prima de I Bastardi di Pizzofalcone al Teatro Mercadante di Napoli.
Maurizio De Giovanni ed Alessandro D'Alatri alla prima de I Bastardi di Pizzofalcone al Teatro Mercadante di Napoli. Foto di Roberto Jandoli.

I Bastardi di Pizzofalcone 2, Napoli c’è!

Con una serata tenutasi al Teatro Mercadante di Napoli, il cast de I Bastardi di Pizzofalcone 2, ha assistito alla proiezione dell’episodio “Cuccioli” alla presenza anche delle Istituzioni e di un pubblico selezionato.

Il misto di ironia, l’ottimo girato e la giusta immagine che viene data di una città alquanto “rovinata” da tante altre serie televisive, fa si che la fiction tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni, risulti positiva agli occhi del pubblico e degli addetti ai lavori.

Alla prima de I Bastardi di Pizzofalcone al Teatro Mercadante di Napoli, Maurizio De Giovanni ed Alessandro D'Alatri.
Alla prima de I Bastardi di Pizzofalcone al Teatro Mercadante di Napoli, Maurizio De Giovanni ed Alessandro D’Alatri. Foto di Roberto Jandoli.

Il cast fondamentalmente invariato, vede nuovamente il Commissariato di Pizzofalcone, ripartire dal terrazzo che hanno lasciato nella prima serie, dove si intrecceranno nelle sei puntate riflessioni, passioni, preoccupazioni e tutto ciò che riguarda la vita di Lojacono, Piras, Aragona, Ottavia, del Commissario Palma, di Pisanelli, Di Nardo, Romano e di tutti i personaggi collaterali.

L’evento al Teatro Mercadante

La serata al Mercadante, in contemporanea con la messa in onda della serie su Rai 1, è stata dedicata all’episodio “Cuccioli”, che inizia con l’assistente capo Francesco Romano, che andando al lavoro, trova una neonata abbandonata accanto a un cassonetto della spazzatura, e da li… al via la prima indagine.

Nel parterre attori ed istituzioni, e giusto per menzionarne alcuni, hanno presenziato: Giuliana Gargiulo, Maurizio de Giovanni, Alessandro D’Alatri, Gioia Speziani, Giovanni Esposito, Marco Zurzolo, Fabio Fulco, Tosca D’Aquino, Ivan Castiglione e Katia Greco, Alessia Lamoglia, Miriam Candurro, Antonella Stefanucci, Irene Maiorino, Marika Costabile, Gina Amarante, Gianfelice Imperato e Gennaro Silvestro.

Per le Istituzioni il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris ed il sindaco di Sorrento (città che ha ospitato alcune scene), Giuseppe Cuomo, oltre che una rappresentanza della Regione Campania e della Film Commission della stessa Regione nelle persone di Valerio Caprara e Titta Fiore.

Grandi applausi anche per Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini, assenti giustificati, perché impegnati con la promozione per i TG nazionali della serie andata in onda nella stessa sera.

Le dichiarazioni

In apertura di serata, Francesco Nardella, il direttore editoriale di Rai Fiction, alquanto emozionato sul palcoscenico con Alessandro D’Alatri, Maurizio De Giovanni ed i responsabili della Clermont, ha raccontato: “Siamo molto contenti di tenere questa serata a Napoli in contemporanea con la messa in onda, soprattutto per una serie come I Bastardi di Pizzofalcone, che è tra le produzioni di punta che stiamo facendo a Napoli. Siamo contenti di queste coproduzioni grazie alla professionalità di tutti gli addetti ai lavori di questa serie“.

Maurizio De Giovanni dal suo canto aggiunge: “La serie è stata portata a termine con un gruppo di lavoro stupendo a partire dal regista e passando per tutto il cast, ma anche con dei lavori ‘accessori’ che comunque considero primari e chiedo al pubblico di tenere presente, come la musica di Marco Zurzolo. Io vi chiedo di apprezzare non solo il primo piano della fiction, ma tutti i piani con i quali hanno raccontato questa storia“.

A chiudere Alessandro D’Alatri che emozionato conclude: “Tutto è cominciato un anno e mezzo fa qui a Napoli e sono felice stare qui e portare il prodotto finito. E’ stata una delle esperienze più belle della mia carriera ed è stata fatta con la resistenza. Voglio ringraziare tutte le persone che ho incontrato in questo anno e mezzo a Napoli, per l’affetto ricevuto, e quindi semplicemente, voglio ringraziare Napoli!“.

Autore: Francesco Russo

Giornalista ed Imprenditore Digitale. CEO dell'agenzia di Digital Marketing FREVARCOM. Direttore responsabile ed editoriale del quotidiano La Gazzetta dello Spettacolo e coordinatore Editoriale di Oggi Quotidiano. Fondatore di magazine come Mangiamm, Vivo di Lusso, I Like Night e Prenotami.

Potrebbe interessarti

Vanessa Scalera, Carlo Buccirosso e Massimiliano Gallo per Imma Tataranni

Imma Tataranni-Sostituto Procuratore: la 3a stagione

La tanto attesa terza stagione di Imma Tataranni - Sostituto Procuratore, in onda su Rai 1, sta per ritornare sul piccolo schermo.

Luca Turco. Foto di Giuseppe D'Anna

Luca Turco: vi racconto le mie passioni

Luca Turco è cresciuto insieme come Niko, nella grande ed importante famiglia di Un Posto al Sole e si racconta nelle sue passioni

Alessandro Cucinotta

Tale e Quale Show: i pronostici di Alessandro Cucinotta

Per Alessandro Cucinotta la nuova edizione di “Tale e Quale Show” in partenza su Raiuno ha già un vincitore: Claudio Lauretta.

Lascia un commento