Atmosferico 2022 live Subsonica
Atmosferico 2022 live Subsonica

Atmosferico 2022: il tour commemorativo dei Subsonica

La prima volta che ho assistito ad un live del Subsonica era il 2002, quindi posso tranquillamente affermare che sto celebrando questi vent’anni insieme a loro.

Si, perché questo tour celebra il ventesimo anniversario dall’uscita di Amorematico, il loro terzo album in studio e forse il più importante dopo l’iconico Microchip Emozionale e Mentale Strumentale.

Non starò qui a specificare, quindi, quante volte da allora io li abbia poi visti perché probabilmente verrei presa per una povera pazza, ma credetemi se vi dico che non saranno mai abbastanza.

Sono passati vent’anni e ancora l’energia, la passione (nostra e loro), la capacità di tenere il palco sono sempre le stesse ed è per questo che amo stare ancora qui a parlarne.

Sono volata da Londra apposta per poter assistere almeno ad uno show di questo tour perché, come ho detto prima, avevo da festeggiare anche io, e non mi importava affatto se fossi stata sola, dovevo esserci e basta.

Il concerto ha avuto luogo durante la festa dell’Unità di Modena ed è andato avanti senza troppi intoppi o strafalcioni (soprattutto di Samuel, che adoriamo tanto ma è anche famoso per dimenticare i testi facendosi comunque perdonare) per buone due ore, regalandoci brani più o meno recenti e garantendoci adrenalina e tanta voglia di saltare, cantare e urlare.

Fosse per me, andrei ad un loro concerto ogni sera, non mi stancherei mai. Perché non è mai lo stesso, credetemi che non lo è.

Il nostro Paese ha bisogno di più artisti così completi, maturi ed intelligenti, che riescono ad affermarsi in mezzo ad un panorama in continua evoluzione (e sul quale meglio non sprecare parole in questa sede), dove la fanno ancora da padroni.

Superbi Subsonica.

Autore: Barbara Aragona

Barbara Aragona, italiana residente a Londra con fierezza da ormai sei anni, scrive di ciò che più le interessa e piace, sfogando nella scrittura la sua indole da fangirl seriale.

Potrebbe interessarti

La Nina - Cover Nun o voglio sape

La Nina: ecco Nunn ‘o voglio sape’

Abbiamo ascoltato il nuovo singolo di La Nina, che con un canto intenso e passionale lancia interpreta Nunn ‘o voglio sape’.

Michele Pecora. Foto di Giovanna Gori

Michele Pecora: vorrei fare Sanremo

Cantante da sempre, Michele Pecora, che abbiamo il piacere di ritrovare prima di Minturno Musica Estate 2022 dove è ospite.

Piero Mazzocchetti

Piero Mazzocchetti: ho amato questo mestiere sin da bambino

Un sentimento forte, quello che lega Piero Mazzocchetti alla musica, al suo amato canto. Lo ricordiamo in molti al suo primo Sanremo.

Lascia un commento