Giornata Internazionale del Jazz Unesco 2014

Giornata Internazionale del Jazz UNESCO

Il 30 aprile si celebra la III “Giornata Internazionale UNESCO del Jazz” voluta dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

Giornata Internazionale del Jazz Unesco 2014

Il Jazz è una forma di musica nata, all’inizio del 900, dall’incontro tra la cultura africana e quella europea, propagatasi inizialmente nel sud degli Stati Uniti per poi diffondersi in tutto il mondo, prendendo il meglio dalle varie nazioni e arricchendosi attraverso la fusione delle diverse culture. Oggi è una forma d’arte internazionale che parla tante lingue: è un mezzo di comunicazione che trascende le differenze di razza, religione, etnia o nazionalità. Appartiene al mondo ed è un formidabile strumento di dialogo interculturale, di unificazione e di coesistenza pacifica. È per questo motivo che l’UNESCO ha deciso di celebrare il 30 aprile di ogni anno la “Giornata Internazionale del Jazz” in tutto il mondo.

La giornata del jazz del 2014 è stata realizzata in collaborazione con il Thelonius Monk Institute of Jazz ed avrà Osaka quale città scelta come Host Jazz Global City dell’evento data la sua leggendaria storia quale “mecca jazz” nella prima metà degli anni 1920, ed avrà un ambasciatore d’eccezione  come Herbie Hancock.

In Italia da nord a sud sono previste numerose iniziative. Si parte dal Piemonte con il Torino Jazz ed ad Alba (CN) con l’evento Cantautori d’Italia. In Toscana a Livorno per tutto il mese di aprile si celebrerà il mese dedicato al jazz concludendo il 30 con il Jazz Day, mentre Pisa anticipa al 28 aprile la celebrazione della giornata dove all’Arsenale in collaborazione con l’Associazione The Thing, propone una serata di cinema e jazz. Nel Veneto a Padova per la giornata del jazz è previsto un convegno realizzato dal Dipartimento FiSPPA , Università di Padova

Nel Lazio tanti gli appuntamenti dove presso l’Auditorium Antonianum di Roma con la direzione artistica di Gegè Telesforo salirà sul palco un cast artistico d’eccezione formato da 60 musicisti dove l’ingresso di 10€ sosterrà le spese primarie di produzione dove verrà prodotto un dvd il cui ricavato saranno devoluti in beneficenza. Sempre a Roma alla Casa del Jazz è prevista la performance di Stefano Battaglia “Alec Wilder – Songs were made to sing“, mentre la Duke Ellington Orchestra Italian Tour inizierà dal 30 aprile a Roma il suo percorso che prevede fino al 3 maggio gli appuntamenti presso Bologna Europa Uditorium e Milano Auditorium Cariplo (La Verdi) .

Al sud tantissimi gli appuntamenti iniziando dalla Campania dove a Salerno a partire da Sabato 30 aprile per tutti i martedì del mese di maggio il Teatro Antonio Ghirelli (T.A.G) ospiterà cinque appuntamenti di grande interesse per la rassegna “Un fiume in Jazz“. Il Pomigliano Jazz celebra lInternational Jazz Day con jam session, film di concerti, performing art live, conversazioni e improvvisazioni. Prevista anche l’International Jazz Day on air un programma in onda ogni sabato e in replica la domenica, promosso da Pomigliano Jazz e Radio CRC.

La Puglia celebrerà l’evento a Lecce, Foggia e Capurso con appuntamenti interculturali che spaziano dalla musica, cinema, letteratura, educazione, enogastronomia, arti grafiche tutto all’insegna del Jazz.

In Calabria lo scorso anno Reggio Calabria fu l’unica città calabra e celebrare l’evento, per quest’anno il programma è stato arricchito e si svolgerà in tre giorni dal 28 al 30 aprile, anche Polistena (RC) vivrà la giornata.
In Sicilia Siracusa parteciperà con la Giornata internazionale del jazz Siracusa organizzata dall’Ass. Jecos all’Istituto Privitera con il patrocinio del Comune di Siracusa. A Scicli la voce nera di Joy Garrison, figlia dello storico bassista di John Coltrane concluderà la “Giornata Internazionale del Jazz”. A Barcellona Pozzo di Gotto si esibiranno i maggiori artisti jazz siciliani.

Autore: Laura Scoteroni

Partenopea di nascita, viterbese di adozione. Giornalista con la passione per la cultura, la musica di qualità, la poesia. Attraverso le parole fermo il tempo di avvenimenti, note e immagini. Scrivere per me è come respirare, se possibile senza asma.

Potrebbe interessarti

Tommaso Stanzani - La cover di Flor de Luna

Tommaso Stanzani, la mia Flor de luna

Tommaso Stanzani, fra i protagonisti della scorsa edizione di "Amici", ci presenta il suo nuovo singolo dal titolo Flor de Luna.

Idoli K-Pop al Lollapalooza

Lollapalooza: successo per il K-Pop

Giunto alla sua trentunesima edizione, il Lollapalooza si è concluso al Festival di Chicago, dove ha impazzato il K-Pop.

Marco Masini. Foto di Stefania Brovetto

Marco Masini in tour per 30 anni di carriera

Il nuovo tour di Marco Masini, “T’innamorerai di noi – Oltre 30 anni insieme” partirà a Settembre 2022. Ecco le date da seguire.

Lascia un commento