Aurora Cantone: il suo “grazie” attraverso l’arte

Aurora Cantone ha 18 anni e frequenta il liceo artistico S.S Apostoli a Napoli, la sua grande passione è il disegno, l’arte… una passione che con tutta certezza le è stata tramandata dal nonno Aldo De Dominicis, pittore partenopeo molto apprezzato e riconosciuto.

Il disegno di ringraziamento di Aurora Cantone realizzato durante l'emergenza per il CoronaVirus
Il disegno di ringraziamento di Aurora Cantone realizzato durante l’emergenza per il CoronaVirus

Oltre ad amare l’arte Aurora ha un altro grande dono, la sensibilità che riesce a trasmettere attraverso i suoi disegni, e ne è dimostrazione l’ultima sua creazione artistica dedicata ai nostri eroi in camice e mascherine che stanno, con i loro immani sforzi, aiutandoci a superare questa terribile situazione dovuta all’emergenza del Covid19.

Il disegno, che rappresenta l’Italia totalmente rossa sorretta da un medico italiano ed un altro cinese, ha fatto ben presto e inaspettatamente il giro del mondo tanto da essere condiviso sulle bacheche di utenti cinesi, francesi, svedesi oltre che in tutta Italia. Un riconoscimento alla sua dolcezza nel voler ringraziare a modo suo e con le sue “armi” chi sta in prima linea per la battaglia che ci vede tutti coinvolti e speranzosi che quanto prima questo incubo possa essere allontanato.

Di seguito riportiamo le parole che la giovane Aurora Cantone ha condiviso sui suoi social sulle pagine Instagram e Facebook: “Premetto che sarà un post interamente in italiano, mi dispiace per tutti i followers dall’estero ma sono sicura sappiano tutto su quello che al momento ci coinvolge.

Per giorni mi sono sforzata a trovare un modo per far sì che il personale medico italiano venisse a conoscenza dell’ammirazione e della gratitudine che nutro nei loro confronti, ma niente. Avevo pensato di inviare delle pizze o dei cornetti, almeno ad un ospedale, ma i soldi per farne arrivare una quantità consistente sarebbero stati davvero troppi, e farlo per un solo ospedale mi avrebbe fatto male; così ho pensato di sfruttare quello che so fare meglio, stavolta con uno stile un po’ diverso, per dire grazie.

Grazie a tutti i medici, tutti gli infermieri e tutti coloro che hanno voluto donare nella lotta contro il Coronavirus (persino PornHub). Grazie alla Cina che è arrivata in nostro soccorso quando le forze cominciavano a venire meno, mentre gli altri paesi europei hanno chiuso le loro frontiere come se fossimo noi stessi il Virus.

E grazie anche alla quarantena, perché se non fosse per lei non avrei avuto il piacere di riscoprire intere giornate assieme alla mia famiglia, sfruttando il tempo in work-out mattutini senza lasciarmi andare a 12 ore di sonno, pomeriggi produttivi e serate passate a leggere.

So che è dura resistere a questo per un mese e forse più, ma per favore, per favore restate in casa e tutto andrà bene, restate in casa e riabbracciare i vostri cari quando tutto sarà finito sarà ancora più bello.

Se anche voi volete dire grazie sarei davvero felice se condivideste questo disegno, in modo da farlo circolare il più possibile ed avere una minima possibilità che qualcuno coinvolto in prima linea lo riesca a vedere. #andràtuttobene”

Potrebbe interessarti

Mariano Bruno. Foto da Facebook

Mariano Bruno: “Vi ospito a casa” con Comic19

Una nuova idea televisiva che arriva da Mariano Bruno, simpaticissimo attore comico campano, che prende il nome di Comic19.

Aurora Cantone - Cover

A tu per tu con Aurora Cantone: cosplayer per passione

Siamo in compagnia di Aurora Cantone, fantasiosa e brava Cosplayer alla quale abbiamo rivolto alcune …

Eva Bolognesi

Eva Bolognesi: condividerò l’invito a vaccinarsi

Una chiacchierata con Eva Bolognesi, influencer che ci ha raccontato come questi fatti di cronaca …

Lascia un commento