Ragusani nel mondo, ecco l’edizione XXV

Compie venticinque anni il “Premio Ragusani nel mondo“, la cui serata di premiazione è in programma per sabato 3 agosto 2019 in piazza Libertà (Ragusa).

Ragusani nel mondo 2019

Una manifestazione di levatura internazionale, promossa ed organizzata dell’Associazione Ragusani nel Mondo, con in prima fila il Presidente Franco Antoci ed ancora Sebastiano D’Angelo, Direttore dell’associazione ed Organizzatore della serata e il direttivo che, anno dopo anno, ha raccontato la storia del capoluogo ibleo, ne ha tracciato l’evoluzione, consolidato le radici ed anticipato gli sviluppi.

Dopo un accurato lavoro organizzativo, fervono i preparativi di un’edizione davvero speciale di un evento di grande valenza, che premia le eccellenze di origine ragusana che si sono affermate e distinte in varie parti del mondo.

Il “Premio Ragusani nel Mondo” è entrato a pieno titolo fra gli appuntamenti maggiormente significativi del calendario estivo ragusano e sin dal 1995, anno del suo esordio, ha sempre avuto luogo nel mese di agosto.

Guest star della manifestazione la cantante Anna Tatangelo, che durante la serata ripercorrerà i successi di una brillante carriera iniziata da giovanissima a Sanremo, nell’edizione 2002 presentata da Pippo Baudo.
In programma tanti ospiti e novitá che gratificheranno la città iblea, i suoi rappresentanti istituzionali, religiosi, d’impresa e i responsabili ed organizzatori che con costante impegno hanno consentito alla manifestazione di crescere e consolidarsi nel tempo.

Confermata la preziosa presenza del M° Peppe Arezzo e della sua Orchestra, colonna musicale dell’evento, la cui conduzione sarà affidati ai brillanti giornalisti Caternia Gurrieri e Salvo Falcone.

I premiati della XXV edizione sono: Adele Sulsenti, ragusana, broker assicurativa lungo l’asse Venezuela-Usa; Orazio Iacono, modicano, amministratore delegato di Trenitalia; Jonathan Cilia Faro, ragusano, tenore in America; Mario Messina, originario di Monterosso, chirurgo pediatra luminare in Italia e con una forte vocazione al volontariato nei Paesi del terzo mondo. Infine, il Premio Azienda che va alla Libretti srl, specializzata nella produzione e commercializzazione di prodotti confezionati bio. In scaletta diversi momenti dedicati alle aziende che negli anni hanno sostenuto l’iniziativa e che per la prima volta da “premianti” diventeranno i “premiati”; uno spazio per altre importanti istituzioni del capoluogo, come l’Asp e la Sac, con testimonianze afferenti le principali tematiche che segnano le rispettive autorità; ed infine pubblici ringraziamenti per tutti i Prefetti che si sono alternati nel venticinquennio, i Sindaci di Ragusa, i Presidenti della Provincia e i Vescovi della Diocesi.

Ma sul palco del “Premio Ragusani nel Mondo” non mancheranno i premiati delle precedenti edizioni, alcuni dei quali daranno la loro testimonianza; anche l’Asp è in prima linea, per aver scelto di partecipare all’evento, lanciando un messaggio di prevenzione sulla salute, ma al tempo stesso promuovendo le attività di screening oncologico.

Quindi, iniziato il conto alla rovescia, l’appuntamento è per il prossimo 3 agosto alle ore 20.00 a piazza Libertà per un’edizione memorabile del Premio Ragusani nel Mondo”.

Potrebbe interessarti

Anna Tatangelo al Premio Ragusani nel mondo

Successo per il Premio Ragusani nel Mondo

Si è concluso all’insegna dei ricordi che hanno caratterizzato un emozionante viaggio di un quarto …

La Gazzetta dello Spettacolo per Jambo Summer Fest 2019

Jambo Summer Fest, lo spettacolo per il trionfo della legalità

Siamo stati all’inaugurale del Jambo Summer Fest previsto a Trentola Ducenta (CE), che quest’anno vedrà …

Jambo Summer Fest

Jambo Summer Fest 2019, il programma

Presentato ufficialmente il Jambo Summer Fest, la settimana di concerti gratuiti al centro commerciale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.