Emmy Awards 2020, ecco i premiati

Come Coronavirus comanda, anche l’edizione 2020 degli Emmy Awards si è svolta in un’atmosfera diversa con collegamenti in streaming.

Nella notte tra domenica e lunedì allo Staples Center di Los Angeles si sono conosciuti i vincitori degli Emmy 2020, ovvero gli “Oscar delle serie tv” 

Emmy Awards

I riconoscimenti tanto ambiti hanno visto in pole position, sul fronte drama, Succession che ha ricevuto il premio per la Migliore serie dell’anno, Miglior Attore (Jeremy Strong), Miglior Regia (Andrij Parekh) e Miglior Sceneggiatura (Jesse Armstrong).

Jimmy Kimmel, conduttore della serata, ha continuato con i riconoscimenti vedendo Watchmen premiata come miglior miniserie, la prima tratta da un fumetto.

Tra i premiati per la serie drama Julia Garner vince l’Emmy come Miglior attrice non protagonista in Ozark, mentre Billy Crudup in The Morning Show sempre come Miglior attore non protagonista

Schitt’s Creek si è aggiudicata la vittoria per il tema Comedy.

Zendaya, 24 qnni, ha vinto come Miglior Attrice per la serie tv Euphoria nel ruolo da protagonista di Rue.

Lascia un commento