Emmy Awards

Emmy Awards 2020, ecco i premiati

Come Coronavirus comanda, anche l’edizione 2020 degli Emmy Awards si è svolta in un’atmosfera diversa con collegamenti in streaming.

Nella notte tra domenica e lunedì allo Staples Center di Los Angeles si sono conosciuti i vincitori degli Emmy 2020, ovvero gli “Oscar delle serie tv” 

Emmy Awards

I riconoscimenti tanto ambiti hanno visto in pole position, sul fronte drama, Succession che ha ricevuto il premio per la Migliore serie dell’anno, Miglior Attore (Jeremy Strong), Miglior Regia (Andrij Parekh) e Miglior Sceneggiatura (Jesse Armstrong).

Jimmy Kimmel, conduttore della serata, ha continuato con i riconoscimenti vedendo Watchmen premiata come miglior miniserie, la prima tratta da un fumetto.

Tra i premiati per la serie drama Julia Garner vince l’Emmy come Miglior attrice non protagonista in Ozark, mentre Billy Crudup in The Morning Show sempre come Miglior attore non protagonista

Schitt’s Creek si è aggiudicata la vittoria per il tema Comedy.

Zendaya, 24 qnni, ha vinto come Miglior Attrice per la serie tv Euphoria nel ruolo da protagonista di Rue.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Il teatro Ariston pronto per Sanremo 2023. Foto da Google

Sanremo 2023: chi vince secondo Google?

È già Festival di Sanremo 2023 mania ed impazza su Google la ricerca del vincitore di questa edizione: ecco i candidati.

Gianpiero Rotoli

Gianpiero Rotoli: amo poter conoscere nuovi luoghi e persone

Incontriamo l'attore Gianpiero Rotoli, lo conosciamo per aver preso parte, sin dalla prima serie, a "Le indagini di Lolita Lobosco"

Cosetta Turco

Cosetta Turco: tornerei volentieri in televisione

Una carriera felice nell'ambito dello spettacolo, per Cosetta Turco, ed un figlio ed un marito e tanti nuovi progetti.

Lascia un commento