L’esercito di Don Matteo, la fiaba tutta italiana del prete-detective

La fortunata fiction targata Lux Vide non delude le aspettative. Le prime puntate del format Don Matteo sembrano voler letteralmente combattere la concorrenza delle reti Mediaset.

Terence Hill sul set di Don Matteo 12
Terence Hill sul set di Don Matteo 12

La serie televisiva che racconta le vicende del prete-detective di Spoleto, interpretato ancora una volta magistralmente da Terence Hill, giunta alla dodicesima stagione contagia proprio tutti, oltrepassando i confini nazionali. Con punte di sette milioni di telespettatori, per i primi episodi trasmessi sulla rete ammiraglia della Rai, Don Matteo conquista il podio delle fiction più seguite di tutta la storia della televisione italiana.

L’esilarante storia d’amore tra il capitano dei Carabinieri, interpretato dalla bellissima e talentuosa Maria Chiara Giannetta, la foggiana occhi verdi che non ha nulla da invidiare alla primavera, e il Pubblico Ministero (Maurizio Lastrico) rappresenta la “colonna sonora” delle nuove puntate.

Dopo il mancato matrimonio tra i due, quali saranno le mosse del gruppo Lux? Secondo alcune indiscrezioni trapelate da persone molto vicine alla Rai, la loro storia d’amore potrebbe riaffiorare tra un paio di episodi.

Apprezzamenti, con migliaia di messaggi sui Social per i carabinieri di Don Matteo. Domenico Pinelli, nei panni di Zappavigna, Francesco Castiglione nel ruolo di Barba e il brigadiere Ghisoni (Pietro Pulcini) rappresentano la linfa vitale di questa pellicola da le mille e una notte, il tutto accentuato dal talento di Nino Frassica, Nathalie Guetta, Mariasole Pollio e Francesco Scali. Ne vedremo delle belle, la fiaba Don Matteo continua…ci vediamo giovedì sera.

Potrebbe interessarti

Blanca - Fiction Rai

Blanca: cresce l’attesa per la fiction

Grande attesa per la nuova fiction di Rai1 dal titolo Blanca, tratta dai romanzi di Patrizia Rinaldi in onda in questo autunno. 

Raoul Bova per gli Incontri del cinema di Sorrento 2019

Raoul Bova a Spoleto: primo ciak per il sex symbol italiano in Don Matteo

Secondo alcune indiscrezioni, in esclusiva l'attore Raoul Bova arriva a Spoleto oggi 20 settembre 2021 per Don Matteo.

Il set di Don Matteo 11. Foto di Omar Falvo

Doppietta per Don Matteo: Raoul Bova sarà Don Massimo

L'arrivo di Don Massimo segna una vera e propria doppietta per la serie della Lux Vide, Don Matteo. Raoul Bova vestirà i panni del prete.