No Escape

No Escape, Saw rivive a Nettuno

Una Web Series che richiama l’horror statunitense, ecco No Escape

Una Web Series italiana dal sapore internazionale, parliamo di No Escape. Direttamente da Nettuno, e dalla penna di Antonio Barone, sceneggiata da Alberto Vallini, con la regia di Luca Salvi e con la giovane produttrice Paola Lanfranco, hanno pensato di mettere su un prodotto seriale puntando sulla qualità.

No Escape

Il genere è l’horror e tratta la storia di un maniaco, che dotato di una siringa contenente un potente anestetico in grado di addormentare le sue vittime per ore, adesca le sue vittime presso il Laghetto Granieri di Nettuno e le trasporta nella sua stanza delle torture, la quale è ispirata alle Escape Room, che negli ultimi anni vanno molto di moda e nelle quali i giocatori paganti, in genere in squadre, debbono risolvere dei quesiti di vario tipo (indovinelli, trovare oggetti, etc.) per uscire dalla stanza entro un tempo prestabilito.

Nella Web Serie i quesiti non sono solo semplici indovinelli, enigmi, ma i protagonisti, pur di uscire, sono disposti a qualsiasi cosa, pure a sacrificare i propri amici e parti del loro corpo, salvo poi uscire e doversi scontrare con l’assassino, il quale è un maniaco che richiama vagamente Jigsaw della famosa saga Horror “Saw – L’enigmista” per il modus operandi con le vittime.

La matrice autoriale di Barone, si basa sui film anni ’70 e primi ’80, in cui gli effetti speciali erano scarni e fatti prevalentemente a mano, dove però a prevalere è la paura ed il talento degli attori.

Nel cast: Antonio Barone, Daphne Barone, Desirée Antonietta Barone, Chiara Pavoni, Kevin Lauricella, Stavila Iacob, Noemi Cusato, Gianluca Venezia, Maurizio Tenuzzo, Giorgio Santoro Cajro, Flavia Coffari, Enza Forgia, Marcello Capitani. Le comparse che hanno preso parte al progetto sono Giuseppe Cristofaro, Saverio Audia, Ricardo Mario Popovici, Gianluca e Daniela Caliendo, Rita Abagnato, Miriam Esposito.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Valentino Giansana

Valentino Giansana: volevo fare l’infermiere ma poi ho scoperto il cinema

Valentino Giansana, fra i protagonisti de "Il paradiso delle signore", aveva il sogno di fare l'infermiere, ha scoperto poi la recitazione.

Logo RAI Fiction

Fiction RAI 2022/23: cosa accadrà

Tante le novità che si profilano all'orizzonte Rai in vista di nuove stagioni dedicate a fiction già conosciute ed inedite.

Samuele Cavallo

Samuele Cavallo… sognando Sanremo

Samuele Cavallo di Un Posto al sole, appassionato di cinema ci racconta in questa intervista la sua voglia di andare a Sanremo.

Lascia un commento