Giuseppe Giacobazzi per Io sono comico

Io sono comico al Teatro Toniolo

Ecco i comici della kermesse Io sono comico

Va in scena al Teatro Toniolo, la rassegna Io sono comico, dove la comicità d’autore, fresca, originale e che sa sempre rinnovarsi porterà a Mestre da martedì 1 novembre 2016 nuovi spettacoli.

Giuseppe Giacobazzi per Io sono comico

Sul palcoscenico, per la rassegna giunta alla sua XXIV edizione, salgono i protagonisti di Io sono comico, tra cui Natalino Balasso, Giuseppe Giacobazzi, Pucci, Lillo & Greg, gli Oblivion, Francesca Reggiani, con le loro nuove produzioni. Sono 9 gli spettacoli in cartellone per 13 repliche in totale.

Gli spettacoli

Ecco il calendario degli spettacoli:

Apre giovedì 1 e venerdì 2 dicembre, Giuseppe Giacobazzi con Io ci sarò, una sorta di videomessaggio semiserio che il comico lancia ai suoi possibili futuri nipoti per condividere con loro il senso della vita.

Mercoledì 28 e giovedì 29 dicembre l’attesissimo Natalino Balasso presenta Velodimaya, un personalissimo “dramma per ridere”, un monologo sulla modernità che diventa una mappa del pensiero contemporaneo tra tante risate e sane riflessioni.

Nel nuovo anno, il 13 gennaio gli Oblivion inaugurano il nuovo anno con The human jukebox, la playlist che nessuno hai mai avuto il coraggio di fare, uno Spotify vivente che provoca scene di panico, isteria collettiva, ma soprattutto interminabili richieste di bis! E i cinque artisti diventano mangianastri umani.

Sabato 14 gennaio Francesca Reggiani presenta Tutto quello che le donne (non) dicono: lei, una delle attrici comiche più amate d’Italia, tra un’imitazione e l’altra dispensa pillole di realtà al femminile, in un viaggio tra le tantissime sfumature della crisi spirituale, sociale, relazionale e sessuale che sta attraversando l’Italia.

Giovedì 26 gennaio largo alla scoppiettante coppia Marta e Gianluca e al loro Strapazzami di coccole: a ritmo sostenuto e vivace come una sfilata di carri di carnevale, passano in rassegna i personaggi in cerca di amore ai tempi di Internet, coinvolgendo il pubblico in divertenti improvvisazioni.

Doppia replica il 15 e 16 febbraio per l’imperdibile one man show di Andrea Pucci, che porterà in scena il suo nuovo lavoro In-tolleranza zero, una nuova puntata della sua irresistibile satira di costume “a cliclo continuo” dopo il successo di Italia 1. Questa volta rende esilarante la fatica di vivere di chi, a 50 anni, si trova ad interagire con mode incomprensibili, nuove tecnologie e un mondo dove sono diventate indispensabili cose fino a poco tempo fa inutili e ridicole.

Giovedì 2 marzo La Divina è…Alessandro Fullin: una rilettura in chiave “camp” dell’immortale poema dantesco La Divina Commedia, che getta nella stessa bolgia Paolo Malatesta con gli Abba, Farinata degli Uberti con Liz Taylor. Le risate sono assicurate.

Richiestissimi, il 1 e 2 aprile arrivano al Teatro Toniolo in doppia replica Lillo & Greg, con il loro personalissimo Best of, un frizzante “varietà” che ripropone tutti i cavalli di battaglia della famosa coppia comica tratti dal loro repertorio teatrale, televisivo e radiofonico.

Chiusura in grande stile, venerdì 21 aprile, con Maurizio Colombi in Caveman, il monologo più famoso al mondo sul rapporto uomo-donna, nato a New York nel 1995 e qui interpretato da un sorprendente Colombi per la regia di Teo Teocoli. Una piéce esilarante che fa ridere e divertire il pubblico grazie al meccanismo dell’identificazione, e che chiarisce il perché l’universo maschile e quello femminile sono così lontani e così vicini.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Ettore Nicoletti

Ettore Nicoletti: parto con Dreamscapes

Ettore Nicoletti, attore di cinema e teatro, ci racconta dell'uscita nel prossimo settembre di DreamScapes, il podcast.

Teatro Bracco - Stagione Teatrale 2022-23

Teatro Bracco: stagione teatrale 2022/23

Caterina De Santis sul Teatro Bracco: "torniamo a ridere insieme!" Ecco la stagione teatrale 2022/23 con gli spettacoli.

Giorgio Lupano. Foto di Alessandro Rabboni

Giorgio Lupano: ho ancora voglia di mettermi alla prova

Un attore di spessore, Giorgio Lupano, che negli anni abbiamo visto avvicendarsi in ruoli sempre diversi e che si racconta a noi.

Lascia un commento