Tuttestorie, Festival di Letteratura per Ragazzi

Tuttestorie 2015

Il 10 Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi “EXTRA. Racconti, visioni e libri per guardare più in là” si svolgerà a Cagliari al Centro Culturale ExMà dal 7 al 12 ottobre 2015 e nelle biblioteche e scuole di Assemini, Carbonia, Decimomannu, Decimoputzu, Elmas, Gonnesa, Monserrato, Posada, Ruinas, Samassi, Selargius, Serramanna, Siliqua, Silius, Quartu Sant’Elena, Quartucciu, Vallermosa, Villasor, Villaspeciosa sino al 13 ottobre.

Ideato e organizzato dalle libraie di Tuttestorie Cristina Fiori, Manuela Fiori e Claudia Urgu, con il contributo di idee e testi dello scrittore Bruno Tognolini, il festival è presieduto dallo scrittore David Grossman. Il programma, destinato ai bambini e ragazzi da 1 a 16 anni e a lettori curiosi di ogni età, prevede circa 350 appuntamenti con più di 70 ospiti di fama nazionale e internazionale fra scrittori, illustratori, artisti, narratori, musicisti, attori, scienziati, musicisti, giornalisti. Incontri, laboratori di lettura, scientifici, di illustrazione, di creatività, spettacoli, narrazioni, performance, mostre ed eventi speciali saranno dedicati al tema dell’EXTRA, motore di ogni narrazione che verrà esplorato a 360 gradi. Le scuole sono già iscritte a partecipare: 12.500 studenti e 800 insegnanti, dalla scuola dell’infanzia al biennio delle superiori, incontreranno autori e illustratori dopo aver letto i loro libri e 200 studenti delle scuole superiori entreranno a far parte della squadra dei volontari.

Fra gli ospiti dell’edizione 2015 di TutteStorie ci saranno alcuni fra i più autorevoli scrittori e illustratori per ragazzi di livello nazionale e internazionale.

Per la prima e unica tappa in Italia Jimmy Liao, il più importante autore asiatico di libri illustrati, accompagnerà in Sardegna l’uscita del suo nuovo libro “Se potessi esprimere un desiderio” (Edizioni Gruppo Abele). In arrivo anche il disegnatore Chris Riddell, vignettista dell’Observer appena nominato Children’s Laureate 2015-2017, riconoscimento andato a soli altri otto grandi protagonisti della scena editoriale inglese per l’infanzia. Lo scrittore francese Timothee De Fombelle, sarà al festival per presentare “Il libro di Perle”, in Italia a settembre con Mondadori e vincitore del Premio Pepite 2014 come Miglior Romanzo per Ragazzi. E poi la scrittrice tedesca Tanya Stewner, l’illustratrice franco/americana Kris Di Giacomo, il disegnatore cinese Chen Jiang Hong. Fra gli italiani Andrea Bajani e Mara Cerri, Anna Sarfatti, Pierdomenico Baccalario, Luigi Ballerini, Davide Calì, Luigi Dal Cin, Davide Morosinotto,Irene Biemmi, Beniamino Sidoti, Carlo Carzan, Elisa Puricelli Guerra, Fausto Gilberti, Febe Sillani, Francesca, Iacopo Olivieri, Lorenzo Tozzi, Mirko Maselli, Pino Pace, Sante Bandirali, Sara Marconi, Tommaso Percivale, Vichi De Marchi, Pia Valentinis e altri. Spazio anche agli autori sardi Fabrizio Lo Bianco, Gianfranco Liori e Andrea Atzori.

I 10 anni di Tuttestorie verranno festeggiati con l’uscita a settembre del libro “Ufficio Poetico Tuttestorie” (Gallucci), un percorso di narrazione condivisa del lavoro svolto negli anni dall’Ufficio Poetico curato da Bruno Tognolini, che raccoglie i pensieri dei bambini e le lettere inviate alle maestre sui temi scelti per i dieci anni di festival. Fra gli appuntamenti dello spazio adulti del Babbo Parking: “Salto nell’extra-libri”, tablet ronde con gli scrittori Bruno Tognolini e Pierdomenico Baccalario, la pedagogista Rosy Nardone e la bibliotecaria Caterina Ramonda, per sbirciare nel mondo dei videogiochi e delle app e raccontare ai genitori e insegnanti cosa c’è di buono nella narrazione videoludica e “Né rosa né celeste”, letture “fuori” dagli schemi di genere a cura di Irene Biemmi.

Diversi progetti originali saranno creati per il festival: “XBook: i superpoteri dei libri”, mostra interattiva a cura di Marco Peri e Carlo Carzan che racconta il fattore X, gene mutante dei libri in un ambiente ludico, narrativo e multimediale; “Edizione ExtraOrdinaria”, recensioni di libri e curiosità sul festival realizzato dai ragazzi delle scuole con il coordinamento dei giornalisti Roberto Cossu e Daniela Pinna; “XL/XS. La bottega delle misure” laboratorio scientifico permanente di Tecnoscienza; le azioni teatrali del Teatro dell’Armadio; i Libri Extrani di Blu Sole; I PerSuonaggi di Francesca Amat e Manuel Consigli. Moltissimi i laboratori: fra i tanti di animazione alla lettura alcuni utilizzeranno la LIS (lingua dei segni) e poi workshop di filosofia, poesia, musica, arte, lingua cinese, circo, scienza, cucina sostenibile, zoologia fantastica, danza, pittura, illustrazione e notti bianche di lettura.

Potrebbe interessarti

Carros de Foc

Carros de Foc, la compagnia sbarca a Napoli

Sta per arrivare uno dei ponti più lunghi degli ultimi tempi in Italia, che vedrà …

Le mosche in bianco 2019

Le mosche in bianco, la collezione 2019

La stagione estiva con Le mosche in bianco è ufficialmente aperta. A dichiararlo, il beachwear …

Riccardo Scamarcio in una scena di Lo Spietato. Foto caricata da Andrea Miner in courtesy of Netflix

Lo Spietato arriva su Netflix

E’ Riccardo Scamarcio il protagonista de Lo Spietato, diretto da Renato De Maria che sbarca …