Dietro le quinte di Star Wars – Il Risveglio della Forza

Star Wars

L’ultimo film di Star Wars: Il Risveglio della Forza, ha portato alla ribalta, con le sue scene finali, il sito Patrimonio Mondiale dell’UNESCO di Skellig Michael – che si trova al largo della selvaggia Wild Atlantic Way, lungo la costa occidentale d’Irlanda.

Il video girato dietro le quinte, dà ai fan una visione unica circa la scelta del regista di vedere in Skellig Michael la location che meglio si adattava come sfondo autentico per questo film.

Tommy Harper, il produttore esecutivo, ricorda il momento in cui hanno scoperto le isole Skellig:

Ho ricevuto una email da Rick Carter [Scenografo del settimo episodio di Star Wars] in cui mi mandò il link di Skellig Island. J.J. [il Regista] immediatamente rispose e disse: “Ti amo! Questo è il meglio.

Dal 1977, la celebre saga cinematografica ha attraversato molte galassie, e questa volta il regista JJ Abrams, insieme al cast, è volato in un piccolo villaggio irlandese chiamato Portmagee (Contea di Kerry) lungo la Wild Atlantic Way. Da qui, hanno traversato 8 miglia (12 km) di mare verso una location da sogno: Skellig Michael, che la troupe ha descritto come “Un luogo al di là del tempo e dello spazio“.

Non è difficile credere che Star Wars abbia trovato la sua location cinematografica sulla Wild Atlantic Way, la strada costiera segnalata più lunga del mondo: 2.500 km di percorso itinerante che offre ai visitatori uno straordinario spettacolo naturale, nonché un enorme patrimonio di cultura e di storia vivente.

Le riprese sono iniziate nell’agosto 2014, e J.J. Abrams [regista di ’Star Wars: Il risveglio della Forza’] ricorda l’emozione: “Non posso credere che ci abbiano permesso di girare lì. Voglio dire, è stato così bello. “

Martin Allegria [Supervising Location Manager di Star Wars: Il risveglio della Forza] dichiara:

Eravamo sbalorditi da questo luogo così straordinario. Certamente ha contribuito enormemente all’effetto scenico delle riprese. “

Primo episodio di Star Wars in un decennio, il film ha registrato il record d’incassi della storia. Ha debuttato in 30.000 sale cinematografiche in tutto il mondo, balzando ovunque in cima alle classifiche, ad eccezione di Corea e Vietnam. Considerato che il film deve essere ancora lanciato in Cina (il secondo mercato cinematografico del mondo), non vi è alcun dubbio che la Wild Atlantic Way rimarrà impressa in molti negli anni a venire.

Autore: Anna Pernice

Redattrice

Potrebbe interessarti

Gianluca Magni

Gianluca Magni: ho lavorato con i grandi ai tempi della pellicola

Da sempre amante della recitazione, parla l'attore Gianluca Magni che, negli anni, ha preso parte a molte fiction e film di successo

Non escludo il ritorno. Film omaggio a Franco Califano

Franco Califano: arriva il film-omaggio

Non escludo il ritorno. Questo è il titolo del film tributo a Franco Califano, diretto da Stefano Calvagna e di cui vi parliamo.

Un frame di Gli Speciali

Supereroi made in Italy: ecco “Gli Speciali”

E' stato ufficialmente rilasciato il trailer del film con i supereroi Made in Italy, Gli Speciali, diretto dal regista Daniele Malavolta.