NaDir Festival

NaDir Festival: il festival indipendente

NaDir Festival: mancano poche settimane al ritorno del NaDir \ Napoli Direzione Opposta Festival , il festival totalmente indipendente e autofinanziato che nasce dal bisogno di trovare e costruire forme innovative, e cooperative, per fare produzione culturale e musicale in maniera professionale, creare spazi di socialità e di confronto alternativi al divertimento usa-e-getta consumista, riscoprire luoghi della periferia abbandonati dalle istituzioni.

NaDir Festival

Come ogni evento targato NaDir, il NaDir Festival ha come parola d’ordine la qualità e l’accessibilità, senza sacrificare, ma anzi valorizzando al massimo, il valore umano, tecnico e artistico delle persone coinvolte nell’organizzazione e nella partecipazione.

NaDir Festival IV vede nuovamente coinvolti gli attivisti della rete di NDO \ Napoli Direzione Opposta e delle tante ed eterogenee realtà sociali che intervengono sui territori di Napoli e del quartiere di Soccavo. Si tratta del culmine di un anno di attività politica e sociale sui territori e al fianco dei loro abitanti e, contemporaneamente, di un anno di produzione artistica, musicale e culturale curata dal NaDir Collective all’interno dello Scugnizzo Liberato, uno dei sette spazi liberati riconosciuti come beni comuni della città di Napoli sito nel cuore del quartiere di Montesanto.

Di seguito il programma:

  • Mercoledì 18
    Ore 18:30: musica e balli della tradizione campana con Compagnia d’o tammurro
    Ore 21: Cinema all’aperto: conclusione del ciclo Cinema sotto le stelle organizzato dal CAP 80126 con ‘ Grand Budapest Hotel ’ di Wes Anderson,
  • Giovedì 19
    Dalla mattina: giochi ed attività per i bambini e le bambine con la rete Strummolo – Carnevale Centro Storico , il Mammutbus del Centro Territoriale Mammut Napoli e gli attivisti e le attiviste dell’ Associazione Davide Bifolco – Il dolore non ci ferma ONLUS \
    A seguire: reggae live/dj set
  • Venerdì 19
    18:00:Tavola rotonda: ‘Hack the city! Beni comuni emergenti nella metropoli
    Autogoverno, territori e cooperazione sociale: concetti, narrazioni e tecnologie ‘
    18.30: Jam Session HipHop con battle di Rap a cura dello Youth Space di Bagnoli
    21:00, sul palco:
    Ultima Haine
    Oyoshe+PeppOh
    La Famiglia , full band live
  • Sabato 21
    18:00: Workshop: Make the city! Turistificazione dei centri storici e abbandono delle periferie : contenuti, strumenti e metodologie per mappare, raccontare, proporre, organizzare resistenze e alternative alla città neoliberale.
    21:00, sul palco:
    Babël
    Soviet Soviet
    Sula Ventrebianco
    A Toys Orchestra
  • Domenica 22
    21:00, sul palco:
    Le Vacanze
    Fitness Forever
    Enzo Gragnianiello
    Vale Lambo
    Ingresso gratuito ad offerta libera

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Francesca Ghezzani

Fatti e storie da raccontare, torna Francesca Ghezzani

Giunta alla sua quarta edizione, è ripartita la trasmissione "Fatti e storie da raccontare". Ne parliamo con Francesca Ghezzani.

Psicofarmaci e solitudine. Foto dal Web

Psicofarmaci: perché è importante ridurre lo stigma

La salute mentale sta a poco a poco diventando un argomento di cui si parla più apertamente: un focus sulle terapie da seguire.

Casino di Sanremo. Foto di Sailko da Wikipedia - Opera propria

Casino italiani più famosi: i luoghi

La tradizione italiana con i casino è lunga oltre 300 anni. Ecco i luoghi più famosi e storici d'Italia dove nasce questa attrazione.

Lascia un commento