Manuela Chiarottino torna con “The GhostWriter”

Torna a far parlare di sé con il suo ultimo libro The Ghostwriter, pubblicato con Dri Editore, la scrittrice torinese Manuela Chiarottino.

Manuela Chiarottino - The GhostWriter

Questa volta i suoi affezionati lettori si cimenteranno con un “rosa tinto di giallo” che vuole farli divertire e, al tempo stesso, emozionare.

Benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo a Manuela Chiarottino. Veniamo al titolo… tu, oltre a scrivere a tuo nome, sei una Ghostwriter professionista: spiegaci meglio cosa si nasconde dietro e rivelaci se questo ti ha influenzata nella scelta.

La protagonista del romanzo vorrebbe solo scrivere di sport, si trova a dover fare la ghostwriter in incognito e contro voglia, anche perché non apprezza la vita che Bram, il protagonista maschile, conduce. In realtà nella vita io amo scrivere autobiografie, perché si entra nelle vite delle persone e ognuno ha una storia interessante. In questo caso la figura della ghostwriter era un pretesto per creare una serie di situazioni insolite e interessanti.

Ci racconti, per sommi capi, la storia? Susan e Bram hanno qualcosa in comune con i personaggi di altri tuoi libri?

Susan, come spesso sono le mie protagoniste, è una donna che all’inizio può apparire fragile, confusa su quale strada percorrere, in realtà c’è in lei una forte determinazione e il suo personaggio cresce durante la narrazione. Bram subito può apparire come il solito riccone affascinante, ma il suo passato nasconde un pesante segreto e così anche il suo presente, che lo condiziona e lo angoscia. La lettrice lo scoprirà poco alla volta.

Una storia d’amore, ma anche un giallo da svelare. Insomma, potremmo usare lo slogan “niente è mai come sembra” per parlare di questo libro?

Direi proprio di sì, entrambi i protagonisti nascondono dei segreti, Susan agisce con una falsa identità, Bram rivelerà una parte di lui inaspettata, i personaggi minori vi sorprenderanno e…  e poi c’è il colpevole e sicuramente qui niente è come sembra.

Infine, ecco la domanda di rito: mentre ti godi l’uscita recente di questa tua ultima opera, hai già in cantiere una prossima pubblicazione?

Sto scrivendo una nuova storia, altre sono ferme nel cassetto, ma per una volta mi sono presa dei tempi lunghi; l’unico problema è che nel frattempo altre storie si affacciano alla mente, vedremo quale vincerà.

Potrebbe interessarti

Manuela Chiarottino - Matrimonio di scadenza

Manuela Chiarottino: il mio “matrimonio a scadenza”

La scrittrice Manuela Chiarottino è nata e vive in provincia di Torino. Vincitrice del concorso …

La stessa rabbia negli occhi, di Manuela Chiarottino

La stessa rabbia negli occhi, l’ultimo di Manuela Chiarottino

La scrittrice torinese Manuela Chiarottino torna sul mercato editoriale con il nuovo libro “La stessa …

La nostra isola di Manuela Chiarottino

La nostra isola di Manuela Chiarottino, su persecuzione e omofobia

Il mondo editoriale sembra essersi congelato per l’emergenza CoronaVirus, ma la penna della scrittrice Manuela …

Lascia un commento