Meridonare e La giornata del Dono

Celebrata la terza edizione per La giornata del Dono

Nella ricorrenza della festività di San Francesco D’Assisi, La Fondazione Banco Napoli con la piattaforma di crowdfunding Meridonare ha celebrato la terza Edizione del “Il Giorno del Dono”, istituito con legge nel luglio del 2015.

Musella e Infante per Meridonare
Musella e Infante per Meridonare

In tale occasione la prima piattaforma di crowdfunding meridionale il cui scopo primario è proprio quello di “donare”, ha organizzato una manifestazione presso la sua sede in Via dei Tribunali, durante la quale è stato presentato un dolce che ha a sua volta la missione di sostenere i progetti sociali prefissati.

Marco Musella, Presidente di Meridonare, ha presenziato all’evento insieme anche alla Presidente Azione Cattolica di Napoli, Maria Rosaria Soldi, e al Consigliere Molise Fondazione Banco Napoli Giuseppe Di Fabio i quali hanno sottolineato l’indispensabilità del dono nelle comunità. In tale circostanza è stato presentato “Il donariello”, un dolce realizzato da Marco Infante, titolare dei Marchi Leopoldo e Casa Infante, con la cui vendita aiuterà a sostenere i progetti e le missioni di Meridonare.

Dopo l’assaggio del “donariello” offerto ai presenti, c’è stato l’intrattenimento conclusivo con un concerto sempre in sede, ovvero nella sala Marrama, da parte dei musicisti Luciano Bellico (sax alto), Domenico Benvenuto (batteria) e Dario Spinelli (contrabasso).

Così come recita la legge “La Giornata intende offrire ai cittadini l’opportunità di acquisire una maggiore consapevolezza del contributo che le scelte e le attività donative possono recare alla crescita della società italiana, ravvisando in esse una forma di impegno e di partecipazione nella quale i valori primari della libertà e della solidarietà affermati dalla Costituzione trovano un’espressione degna di essere riconosciuta e promossa, anche  in modo differenziato e aperto, come emerge dall’esplicito accoglimento del principio di sussidiarietà”.

Potrebbe interessarti

Avvocato Valentina Ruggiero. Foto da Ufficio Stampa

LockDown: come è cambiato l’amore in quarantena

Questo lungo periodo di lockdown vissuto dall’Italia negli ultimi due mesi, ha cambiato il modo …

Cuori solitari con lo smartphone

Cuori solitari: le conquiste ai tempi dello smartphone

L’amore non ha età, non ha tempo e non ha barriere, e anche in periodi …

Teenager sempre più depressi per il LockDown

Teenager sempre più depressi per il LockDown

La chiusura forzata di questo periodo, questo LockDown di cui tanto si parla durante l’emergenza …

Lascia un commento