I tipi duri - Mimmo Parisi

Un nuovo album per Mimmo Parisi

Il 26 ottobre il rocker emiliano Mimmo Parisi pubblica “I tipi duri non scendono dal treno”, album di 11 tracce. L’ultimo inedito rilasciato risale al periodo estivo. Il brano augurava a tutti, “Ce la possiamo fare”.

Veniamo all’album e al suo contenuto. Il disco è stato registrato presso lo studio Stelledicarta. Qui, nota dopo nota e verso dopo verso, sono state aperte 11 finestre sul mondo targato 2015. Con i suoi, per l’appunto 11 brani, Mimmo Parisi realizza il suo primo Cd ‘lungo’. Infatti, i precedenti viaggiavano, come numero di canzoni presenti, tra la tipologia EP e il mini album.
“I tipi duri non scendono dal treno” suona rock – con venature hard rock – e, almeno in un caso – si avvicina al metal.

“Almeno per lo stile che mi caratterizza, io sono come la coca cola, non cambio gusto”, ha detto Parisi riferendosi a questo nuovo lavoro e, segnatamente, agli arrangiamenti.
L’album è sempre guitar oriented. Da segnalare anche gli accenni di tastiere che, coi piccoli ricami lanciati in profondità, fanno la differenza. Mister Hammond e la sua creatura, per l’appunto l’organo più famoso del mondo, fa la sua comparsa abbastanza spesso. Il suo lavoro di sostegno alle strofe e i lanci speed sugli incisi, rendono l’architettura dei brani solidi e svettanti. Per quanto concerne il chilometrico titolo del Cd, il cantautore ha così spiegato: “Volevo una metafora non molto sfruttata per il mio nuovo album. Tuttavia, dopo aver scelto l’ordine cronologico dei brani che lo avrebbero costituito, mi sono trovato di fronte al dilemma del titolo. Ho esaminato il materiale esistente nell’ambito delle massime o aforismi circolanti. Ma ho trovato poca roba che potesse tornare utile. Così mi son proposto di inventare io stesso un nuovo aforisma o in qualsiasi modo lo si voglia definire il titolo del mio disco: i ‘tipi duri’ del titolo, comunque, sono quelli che amano la tenacia e portano avanti, qualsiasi cosa accada, il loro progetto di vita”, ha concluso il rocker.

Ecco la tracklist:

I tipi duri non scendono dal treno
Ci sarà pure un’isola
Angelo del rock
Nella notte
Ma fatti un viaggio su Marte
Bambino
Non ti guardare mai dietro
Controvento
Sembri Frozen
Solo 5 minuti
Eppure brilla la luce

Label Edizioni musicali e distribuzione: Videoradio (Ricky Portera, Alberto Radius, Andrea Braido, etc).

Autore: Anthony Moy

Potrebbe interessarti

Alis Mata. Foto di Iris Vegli

Alis Mata: ecco Alice guarda direttamente la luna

Oggi incontriamo per la nostra rubrica dedicata al mondo dei talenti dello spettacolo, Alis Mata, cantautrice nata come progetto nel 2020

Azzena

Azzena, ho riscritto “As it was” di Harry Styles

All'interno della nostra rubrica dedicata ai talenti, diamo spazio ad Azzena giovane cantautore che ci parla del suo percorso musicale.

Daniela Picciau

Daniela Picciau: mi piace fare Loredana Bertè

Daniela Picciau, talento da cantautrice e "one woman band": canta, suona, imita la grande Loredana Bertè e si racconta a noi.