Andrea Sannino in una scena di Andrè. Frame dal video
Andrea Sannino in una scena di Andrè. Frame dal video

Andrè, il giovane Andrea Sannino presenta il suo video

E’ arrivato il nuovo video musicale di Andrea Sannino.

Relativo all’omonimo singolo che è anche il titolo del lavoro discografico del giovane cantautore partenopeo, si intitola Andrè.

Andrè è un viaggio nel tempo che riporta in una Napoli colorata degli anni ’80. Nel video Andrea Sannino viene “catapultato” attraverso il suo smartphone nel passato. Lo stesso Sannino ricopre poi come interprete più ruoli: sei personaggi, sei Andrea.

Andrea Sannino in una scena di Andrè. Frame dal video
Andrea Sannino in una scena di Andrè. Frame dal video

Il video, che è ispirato alle pellicole cinematografiche dell’epoca, è poi anche un chiaro omaggio al film “Così parlò Bellavista” (tratto dal romanzo omonimo) e sceneggiato e diretto da Luciano De Crescenzo; e con la partecipazione straordinaria in una scena di “Andrè” di una icona degli anni’80 quale Benedetto Casillo.

Il video del brano con la regia di Vincenzo Pirozzi vede nel video la presenza della showgirl Ida Piccolo e dell’attrice Miriam Rigione, insieme con l’influencer dei quartieri, Caterina D’Andrea.

Testo

Andrè, tengo ‘na canzone che parla d’ammore, tengo ‘o piezzo pè te
me l’ha date Pascalino ‘o carpentiere c’ho firmamme io e te
tante chille quanne ‘o vene ‘a sape

Andrè, mo se sposa mia cugina, voglio sulo ‘na canzone… quant’è ?
È nu poste cca vicino, sulo ‘e sorde da benzina pe te …
Miette sempe nu gettone pe me…

Lunedi me vide dinte ‘ a televisione
ce facimme tutte ‘e programme do’ pallone
Martedi ce stanne ‘e fuochi a Margellina
cu Giggino, Federico e Topolino
tutto ‘o riesto da semmane,
nun ce sta niente ‘e normale
è ‘na jungla metro-napulitana

Ma ‘a Dummeneche io voglio sta cu tte
Pecche si nu raggio ‘ e sole
Sulo tu me fai sta buono

Ma ‘a Dummeneche io voglio sta cu tte
sulo tu,
ammore mio

Andrè, però viestete cchiù frische ca accussi pare nu viecchiè, che dè ?
Pure si nun ‘a sai fa ‘na cosa, fatte furbo, ‘o dico pe te…
Fa nu piezzo “rap” famme vede ….

Quanta date fai? quanta like fai?
comme si ‘a musica overo se conte che solde e che like che fai
quanta date fai? Quanta like fai?
Jazz, latin, neomelodico, pop , si rock, si chello che dai

Tutte ‘e juorne da semmane
Si fa bene o si fa male
È ‘nu munno metro-napulitane

Ma ‘a Dummeneche io voglio sta cu tte
Pecche si nu raggio ‘ e sole
Sulo tu me fai sta buono

Ma ‘a Dummeneche io voglio sta cu tte
sulo tu,
ammore mio
nu poco pace ….so felice

…Andrè, ‘e cose nun stanne ‘bbone!

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Kicco Careddu

Kicco Careddu: la musica è la mia strada

Un percorso in musica, per il batterista Kicco Careddu, che ha avuto ancora più luce tra i banchi del programma Amici di Maria De Filippi

Pierangelo Bertoli - Due voci intorno a un fuoco

Vent’anni senza Pierangelo Bertoli

Bertoli, vent’anni di carriera, poi oltre. Il 7 ottobre 2002 Pierangelo Bertoli muore a causa di un cancro a poco meno di sessant’anni. 

Ivan Francesco Ballerini

Ivan Francesco Ballerini: il poeta che scrive con la chitarra

Ivan Francesco Ballerini presenta "Racconti di mare - La via delle spezie", l'ultimo album targato Long Digital Palying

Lascia un commento