Musicanti, boom per le audizioni

Sono sbarcate alla Casa della Musica di Napoli, le audizioni per il corpo di ballo di Musicanti, il musical con le canzoni di Pino Daniele.

Le audizioni di Musicanti
Le audizioni di Musicanti. Foto da Ufficio Stampa.

Uno tsunami di energia e passione già dalla prima tappa a Roma, con la scelta dei ballerini si è conclusa nella città del Lazzaro felice. Il lavoro a Napoli è stato l’ultimo pezzo di un puzzle che ormai è pronto al debutto del 7 dicembre al Teatro Palapartenope.

Circa 350 ballerine e ballerini hanno sostenuto il provino sotto lo sguardo attento della coreografa Cristina Menconi, che ha richiesto una lezione di tecnica di danza contemporanea e due prove di improvvisazione e composizione.

Le dichiarazioni

Cristina Menconi racconta: “Sul palcoscenico di Musicanti i ballerini trasmetteranno energia vitale, presenza scenica, partecipazione alla totalità dell’opera e tanta bravura. La musica di Pino Daniele è sempre molto di impatto e la sfida grande, a proposito di emozioni, è provare a tradurre la sua poesia in danza. Lui è un grande poeta e questa idea di fonderlo con l’arte della danza mi piace molto“.

Ad assistere alle audizioni, anche gli autori Alessandra della Guardia e Urbano Lione, e il protagonista di Musicanti, Alessandro D’Auria, che ha aggiunto: “Il pubblico deve aspettarsi qualcosa di nuovo, di diverso dal solito. Il 10 ottobre, dopo mesi di lettura e studio del copione e di prove tra attori-cantanti, iniziamo le prove tutti insieme. Attori, ballerini, regista, autori, la band. Lavoreremo e creeremo in gruppo e in sinergia, in una maniera davvero unica rispetto alle esperienze che ho vissuto finora. Tutto questo nel rispetto del maestro Pino Daniele“.

A concludere le dichiarazioni Sergio De Angelis: “Dietro Musicanti c’è tantissimo lavoro. Un lavoro che parte da lontano con due anni di preparazione e adesso siamo all’ultima puntata prima dell’inizio della grande avventura: l’allestimento dello spettacolo, che andrà avanti fino alla fine di novembre, per essere pronti a debuttare al Teatro Palapartenope di Napoli il 7 dicembre. Iniziamo la tournée con 50 date nella prima parte della stagione, poi affronteremo il calendario estivo e poi riprenderemo il prossimo inverno con una tournée internazionale che prevede anche date a New York, Australia e Canada. Insomma, i ‘Musicanti’ faranno un lungo viaggio“.

Dopo il debutto, che non poteva che essere a NAPOLI (dal 7 dicembre al Teatro Palapartenope), lo spettacolo attraverserà l’Italia con tappe nelle principali città: ROMA (dal 7 al 12 maggio, Teatro Olimpico) e MILANO, (dal 7 al 17 marzo, Teatro Arcimboldi), seguite da BARI, BOLOGNA, FIRENZE, PADOVA e TORINO.

Soggetto e sceneggiatura originali sono di Alessandra Della Guardia e Urbano Lione. Direzione artistica affidata a Fabio Massimo Colasanti. Regia di Bruno Oliviero. Coreografie di Cristina Menconi.

Potrebbe interessarti

Je sto vicino a te 64

Je Sto Vicino a te 64, mix di generazioni in ricordo di Pino Daniele

Oggi vi raccontiamo della 64esima edizione di “Je sto vicino a te“: l’appuntamento annuale per …

Una scena di Musicanti. Foto da Ufficio Stampa

Musicanti, il tour sbarca a Torino

Musicanti è partito da Napoli ed ha salutato la città con 12.000 persone in platea. …

Musicanti. Foto di Manuela Giusto

Musicanti debutta a Napoli

Sta arrivando Musicanti, la prima produzione italiana assoluta nel suo genere, la nuova favola del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.