Paola Saluzzi conduce L'Ora solare su Tv2000. Foto di Gianluca Gasbarri
Paola Saluzzi conduce L'Ora solare su Tv2000. Foto di Gianluca Gasbarri

Paola Saluzzi torna con L’Ora Solare

Riparte l’appuntamento televisivo su TV2000 con la conduzione di Paola Saluzzi nel programma L’Ora Solare, in onda dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle 15.

La prima puntata della seconda edizione del programma si apre con la scrittrice Catena Fiorello che presenta il suo ultimo libro dal titolo ‘Tutte le volte che ho pianto’.

Paola Saluzzi conduce L'Ora solare su Tv2000. Foto di Gianluca Gasbarri
Paola Saluzzi conduce L’Ora solare su Tv2000. Foto di Gianluca Gasbarri

Tra gli ospiti anche Miriam Negri e Roberto Isella, due giovani sposi il cui matrimonio è stato celebrato da don Dante Carraro, direttore di Medici con l’Africa Cuamm. I due ragazzi hanno destinato il denaro ricevuto come dono di nozze ad uno dei progetti del Cuamm e, per la luna di miele, hanno scelto la Tanzania e visitato l’ospedale che ha beneficiato dei fondi raccolti.

In chiusura uno spazio dedicato alle richieste di preghiera di Papa Francesco con i suoi video-messaggi mensili in cui invita a pregare ogni mese per un’intenzione diversa. Ad ottobre, mese Missionario Straordinario, si rivolge ai cattolici perché ravvivino la coscienza missionaria. In studio Padre Luca Bolelli, missionario del Pime in Cambogia.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il teatro Ariston pronto per Sanremo 2023. Foto da Google

Sanremo 2023: chi vince secondo Google?

È già Festival di Sanremo 2023 mania ed impazza su Google la ricerca del vincitore di questa edizione: ecco i candidati.

Gianpiero Rotoli

Gianpiero Rotoli: amo poter conoscere nuovi luoghi e persone

Incontriamo l'attore Gianpiero Rotoli, lo conosciamo per aver preso parte, sin dalla prima serie, a "Le indagini di Lolita Lobosco"

Cosetta Turco

Cosetta Turco: tornerei volentieri in televisione

Una carriera felice nell'ambito dello spettacolo, per Cosetta Turco, ed un figlio ed un marito e tanti nuovi progetti.

Lascia un commento