Sanremo, il ritorno di Bisio e Raffaele (a momenti)

Sembra cambiare rotta il Festival di Sanremo nella sua terza serata con un’accelerata di Claudio Bisio e Virginia Raffaele sui loro punti di forza.

La terza serata della kermesse si apre con Viva l’Inghilterra e l’immancabile voce del “dirottatore artistico” Claudio Baglioni.

Claudio Baglioni e Serena Rossi al Festival di Sanremo 2019
Claudio Baglioni e Serena Rossi al Festival di Sanremo 2019

Un grammofono protagonista del palco e ritorna la nostalgia, ma… ritorna anche la verve di Virginia Raffaele che a ritmo di variazioni musicali sul tema, mostra il suo talento e quello che l’ha resa così amata dal pubblico.

Tra un’esibizione e l’altra, torniamo a parlare di Bisio e Raffaele, che probabilmente regalano una delle scene più brutte del Festival di Sanremo viste fino ad ora: Ci vuole un fiore di Sergio Endrigo, con quiproquò costanti che non fanno decollare mai lo sketch, nemmeno all’arrivo del coro in scena.

Gli ospiti e le gag

Tra gli ospiti arriva Antonello Venditti, con una bella esibizione, ma li tornano in gioco i social, sempre più presenti in questa edizione del Festival, e la “nota stonata” da parte di Striscia la Notizia che pubblica in riferimento all’Antonello nazionale ed alla sua tinta “Attenzione, vernice fresca”… io avrei puntato più sul parlare dei jeans!

Oltre lui, una visibilmente emozionata Alessandra Amoroso, che come di consueto, non può evitare le lacrime dell’emozione.

Momento simpatico tra Ornella Vanoni e Virginia Raffaele sui loro precedenti: “Virginia, mi hai reso la vita un inferno. Porca puttana. Mi hai fatto passare per rimbambita, maniaca sessuale, pazza”, ed ecco la risposta: “Ornella, arancione così sembri un cerino”! Un momento divertente della televisione italiana, che merita di essere vissuto.

Il revival di Raf e Umberto Tozzi, invece, infiamma l’Ariston e sembra proprio che i due siano preferiti al Festival, più da ospiti che da concorrenti… Si torna a parlare di comicità e finalmente quello che si aspettava dalla presenza di Bisio: un momento Zelig con l’arrivo di Paolo Cevoli, che butta subito dentro l’Assessore di Roncofritto Superiore, Palmiro Cangini!

Il Festival si chiude in due frangenti significativi, sempre dopo la mezzanotte: quello ignorante con le gag di Fabio Rovazzi e quello commovente con Serena Rossi, che ricorda Mimì e duetta con Baglioni.

Potrebbe interessarti

Irama. Foto da Ufficio Stampa

Irama arriva al Roma Summer Fest

Con il suo tour #Giovanipersemre, Irama, amatissimo dal pubblico, arriva al Roma Summer Fest 2019 …

Einar Live

Einar, dopo Sanremo live a Roma e a Milano

Arriverà a maggio per Einar, il momento di salire sul palco per quello che sarà …

Marina Paterna. Foto da Ufficio Stampa

Marina Paterna, la scrittrice e il testo di Simone Cristicchi

Abbiamo incontrato Marina Paterna, con la quale avevamo già discusso prima del Festival di Sanremo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.