Amore Criminale con Emma d'Aquino
Amore Criminale con Emma d'Aquino

Amore Criminale torna con Emma D’Aquino

Nuova stagione anche per “Amore Criminale”, la trasmissione che punta l’attenzione su tristi episodi di femminicidi.

Alla guida del programma ci sarà la giornalista Emma D’Aquino che va a sostituire Veronica Pivetti.

Amore Criminale” ha come fine quello di sensibilizzare il terribile fenomeno della violenza sulle donne e lo fa da oltre 20 anni considerando che la prima puntata andò in onda nel 2007.

Nel corso degli anni molti sono stati i volti noti che si sono alternati alla conduzione, tra questi: Camila Raznovich, Luisa Ranieri, Barbara De Rossi, Asia Argento e Veronica Pivetti che ha passato il testimone, per l’appunto alla D’Aquino.

Il programma porta la firma di Matilde D’Errico la quale, come autrice, racconta le terribili storie attraverso testimonianze, ricostruzioni e documenti che sottolineano la tragicità della cronaca.

Sei gli appuntamenti che, per una ventata di novità in più, inizialmente dovevano essere affidati alla conduzione di un uomo il cui nome oscillava tra quello di Claudio Amendola (il più papabile per la sua spiccata sensibiltà) e Francesco Montanari.

Alla fine la scelta è ricaduta nuovamente sulla presenza femminile che, probabilmente, per empatia è maggiormente inciline alla narrazione delle terribili vicende accadute a donne vittime di assurde follie.

L’appuntamento in prima serata con la nuova stagione di “Amore Criminale” è per giovedì 20 ottobre sempre su Rai 3, a seguire “Sopravvissute” condotto da Matilde D’Errico.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Natale su Netflix

Netflix: ecco cosa vedere a Natale

Il Natale si avvicina ed ecco le prossime uscite su Netflix: tra serie TV e film, ecco cosa vedere sulla piattaforma durante le vacanze.

Alessandro Sardelli. Foto di Andrea Ciccalè

Alessandro Sardelli: vi parlo di “Guerra tra poveri”

"Guerra tra poveri" è un progetto del regista Kassim Yassin Saleh in cui vi è, tra i protagonisti, il giovane attore Alessandro Sardelli.

Giovanni Carta

Giovanni Carta: non ho desiderato altro che essere attore!

Incontriamo l'attore Giovanni Carta per parlare del suo ruolo nella seconda stagione di "Barbarians", in cui interpreterà Tiberio.

Lascia un commento