Matteo Setti

Dorian Grey, prossimamente Matteo Setti in nuove vesti

Matteo Setti

Il ritorno di Matteo Setti in nuove vesti

“Ti conquisterà proprio come il mare bagna le sue spiagge…” una frase propiziatoria tratta da Madrigale, brano contenuto in Anime Sciarre ovvero il progetto discografico auto-prodotto da Matteo Setti, il Gringoire più famoso della storia di Notre-Dame, che sta nel cuore dei tantissimi fan che lo seguono in Italia e non solo. Il capolavoro con le musiche di Riccardo Cocciante, Notre Dame de Paris, continua la sua grande ascesa percorrendo in lungo e largo i tanti teatri della penisola e la risposta ovunque è più che entusiasmante.

Nei progetti futuri dell’eclettico Setti, non c’è solo la continuazione a presenziare in questa fantastica opera, ma ci sono anche tante novità, alcune già accennate attraverso l’intervista che gentilmente ha rilasciato alla nostra redazione, altre sono ancora allo stato embrionale ma altre ancora stanno per prendere il volo, come il tanto atteso e voluto Dorian Grey che parrebbe abbia anche il suo regista ufficiale, il cui nome è top-secret ma solo perché la notizia sarà resa pubblica attraverso la produzione. Un regista che Setti stima davvero tanto, che sta dando delle nuove vibrazioni oltre ad imperniare il vero e proprio carattere al protagonista. Uno spettacolo in cui prevarrà il canto ma anche la recitazione e l’interpretazione con cui Setti è pronto a confrontarsi dando ulteriore prova della sua poliedricità.

Matteo Setti è rimasto travolto dall’ondata di calore del pubblico, affettuoso e costante che ovunque lo segue, in particolare dal pubblico di Napoli, città che da sempre ha la nomea di essere appassionata, focosa ed accogliente, tanto da aver pensato di lavorare su di un progetto che lo vedrebbe presente ad ottobre proprio nella città partenopea con dei concerti swing, di cui aspettiamo ulteriori novità. Lo stesso Setti descrive la sensazione di questa ondata travolgente di consensi come un “grande affetto platonico musicale” che ovviamente non può che emanare delle cariche ed energie positive.

Ulteriori conferme, sia per l’atteso Dorian Grey che per tutti gli altri progetti futuri, saranno prossimamente aggiornate per la gioia di tutti i fan.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

FaziOpenTheater 2022-23

FaziOpenTheater: la rassegna 2022-23

FaziOpenTheater, Rassegna Nazionale Teatro – Danza – Arti Performative presenta gli spettacoli del cartellone 2022/23.

NEST stagione teatrale 2022-23

NEST: stagione teatrale 2022-23

Tutto pronto per la stagione teatrale 2022-23 del teatro NEST di Napoli, che si presenta con un cartellone ricco di novità.

Michele Di Mauro

Michele Di Mauro: mi sento un operaio dello spettacolo

Ama definirsi un semplice "operario" dello spettacolo: incontriamo a tu per tu l'attore, doppiatore e regista, Michele Di Mauro

Lascia un commento