Phil

Phil, con “Il passato non sa perdere”

Il giovanissimo cantautore toscano Filippo Phil Bianchi (cantante dell’indie rock band Napraja) esordisce ufficialmente con il singolo e videoclip Il passato non sa perdere, distribuito negli store digitali dall’etichetta Sanremo Musica Classic e presentato a Firenze con un party / showcase.

Phil

Per l’occasione dal vivo si esibirà con alcuni giovani musicisti amici Annastella Camporale (già corista di Tozzi e Mingardi), Raffaele Chiatto alla chitarra, Matteo Monti alla batteria (già con Gem Boy e Cremonini), Marco Dirani al basso e Lorenzo Pagani (tastiere e cori). Una curiosità: Lorenzo Pagani è attualmente in gara a The Voice 2014 nel team di Noemi.

Phil arriva al debutto discografico dopo aver vinto in Emilia il concorso “L’anno che verrà 2013″ con la grande soddisfazione del presidente di giuria Iskra Menarini (storica corista di Lucio Dalla) e i voti unanimi di tutti i giurati. La vittoria del concorso porta alla realizzazione del singolo Il passato non sa perdere che vede le chitarre di Bruno Mariani (Dalla, Carboni), a cui seguirà un EP di inediti e cover. «La canzone è una sorta di “punto della situazione” della mia vita – afferma Phil – dove si incrociano il mio passato, presente e futuro. Partendo dall’entusiasmo verso la vita tipico dei bambini, per poi passare alle difficoltà e alla sofferenza di una delusione d’amore. Quando desideri con un colpo di spugna cancellare il passato con il rischio che lui continui a riaffiorare in quanto non accetta la cancellazione definitiva. Occorre combatterlo e sconfiggerlo per andare avanti» 

Cenni biografici / Phil (alias Filippo Bianchi) è un 19enne cantautore emergente toscano della provincia di Pisa. Nel 2009 fonda i FearlesS, band che successivamente cambierà nome in Napraja, con la quale lavora in studio e partecipate a svariate rassegne e concorsi musicali. Nel 2013, dopo la maturità scientifica, si dedica a tempo pieno allo studio della musica vincendo il concorso “L’anno che verrà” con presidente di giuria Iskra Menarini. Intrapresa la carriera solista, entra in studio nel novembre del 2013 insieme al produttore e arrangiatore Renato Droghetti per le registrazioni dei brani, seguito da Iskra Menarini e Ricky Portera che gravitavano intorno allo studio di Droghetti. Il primo singolo Il passato non sa perdere vede la partecipazione dello storico chitarrista Bruno Mariani (Lucio Dalla, Luca Carboni, Samuele Bersani,Gianni Morandi). Il singolo sarà contenuto in un EP, che uscirà per l’etichetta Sanremo Musica Classic, insieme ad altre tracce (inediti e cover).

Autore: David Bonato

David Bonato nasce il 5/2/1976 a Verona. Frequenta il liceo scientifico Angelo Messedaglia a Verona. Si laurea nel 2001 in Scienze Della Comunicazione (indirizzo marketing ed impresa) a Trieste. Produttore discografico, giornalista.

Potrebbe interessarti

BabyLuis - Incandescente

BabyLuis: il singolo natalizio è Incandescente

BabyLuis siciliano di nascita con la musica nel sangue, si appassiona al mondo artistico da bambino e ci presenta Incandescente.

Giorgia Giacometti

Giorgia Giacometti: con la musica mi racconto senza filtri

Per chi ancora non conoscesse Giorgia Giacometti la introduciamo come cantante e cantautrice, ma anche produttrice musicale

Giordano - Per non piangere più

Giordano: il singolo è “Per non piangere più”

Giordano nasce nella periferia di Roma e scopre la sua passione per la musica partecipando a diverse serate karaoke.

Lascia un commento