Charity Christmas Padel by Givova: l’incontro tra sport e solidarietà

Tutto pronto per “Charity Christmas Padel by Givova“, la prima edizione dell’evento sportivo, che affianca allo sport, lo spettacolo e la solidarietà, e che si terrà il 13 e 14 Dicembre 2021, presso l’Azul Padel di Napoli.

Charity Christmas Padel by Givova 2021

Nelle due giornate evento saranno protagoniste 4 squadre, che tra divertimento, competizione e condivisione di una nobile finalità sociale, alterneranno in campo numerosi ospiti dello sport e dello spettacolo.

I protagonisti di Charity Christmas Padel by Givova

A scendere in campo la Nazionale Cantanti, la Nazionale Attori, la PadelArtisti ed una rappresentanza della Fondazione Cannavaro Ferrara.

La PadelArtisti ideata da Simone Barazzotto è il primo team ufficiale in Italia che ha riunito sotto la stessa casacca personaggi della TV, dello sport e celebrities appassionate di padel. “Quando ci hanno proposto di venire a giocare a Napoli per la Fondazione Ferrara Cannavaro insieme a Nazionale Cantanti e Nazionale Attori non potevamo che rispondere presenti – dichiara Simone Barazzotto, ideatore di PadelArtisti e numero uno di BasketArtisti – “il nostro sponsor tecnico Givova ha fortemente voluto questo progetto solidale nel periodo natalizio. La PadelArtisti ce la metterà tutta per portare a casa il trofeo dei vincitori anche se come accade sempre ai nostri eventi a vincere sarà la solidarietà“.

La Nazionale Italiana Cantanti che quest’anno festeggia 40 anni di attività umanitaria, sotto la presidenza di Enrico Ruggeri, ha sviluppato un progetto di solidarietà unico al mondo con i suoi oltre 100 milioni di euro interamente donati. “Il padel italiano esce dai circoli e dai campi di periferia ed entra nel grande sport – dichiara Gian Luca Pecchini Dg della Nic – cresce l’interesse per questo nuova disciplina e anche noi abbiamo creato la Nazionale Cantanti Padel”.
L’evento “Christmas Padel”, a favore della Fondazione Cannavaro-Ferrara dove, ancora una volta, il nostro binomio indissolubile è: sport e sociale
.

La Nazionale Attori festeggia quest’anno il 50° Anniversario dalla sua fondazione e scende in campo nuovamente nella città partenopea per la seconda volta di seguito in quest’anno per la solidarietà. Olivio Lozzi, fondatore del team, insieme con Giuseppe Angioletti che coordina le attività sul territorio si dicono soddisfatti per questa nuova giornata di sport e solidarietà: “Il nostro team non poteva che farsi trovare pronto a sposare l’iniziativa della Fondazione Cannavaro-Ferrara, che diventa così anche forma di aggregazione sociale in un periodo particolare per tutti“.

Ciro e Vincenzo Ferrara della Fondazione Cannavaro Ferrara Onlus dichiarano: “Siamo molto felici per questa collaborazione con la Nazionale Cantanti, Nazionale Attori e PadelArtisti che ringraziamo. Una grande azione di responsabilità sociale congiunta attraverso la quale potremo portare avanti il progetto legato alla ristrutturazione del parco Ciaravolo nel quartiere Loggetta a Napoli. Un obiettivo benefico, che abbiamo sposato, dunque con entusiasmo prenderemo parte al torneo con una nostra squadra“.

Pina Lodovico, Amministratore unico di Givova aggiunge: “Siamo particolarmente felici che il Charity Christmas Padel si svolga a Napoli, la nostra terra, e soprattutto nel periodo natalizio, in cui c’è particolare fermento e grande attenzione per gli eventi e le iniziative legate al sociale. Tutti i grandi personaggi dello sport, della televisione e dello spettacolo saranno riuniti e accomunati da un unico obiettivo a scopo benefico. Noi di Givova siamo dunque particolarmente fieri e orgogliosi di supportare questa speciale iniziativa che, in una bellissima location e con grandi nomi a giocare insieme, rende possibile l’abbraccio più bello: quello della solidarietà“.

L’evento

Il torneo prevederà un girone all’italiana con quattro squadre di sei giocatori. I due team che avranno raggiunto il miglior punteggio dopo il primo turno, si sfideranno nella finale scegliendo una coppia formata dai loro due migliori giocatori.

Scenderanno in campo: Ciro Ferrara, Fabio Cannavaro, Paolo Cannavaro, Giorgio Borghetti, Stefano Meloccaro, Jonis Bascir, Gilles Rocca, Mino Taveri, Marcello Sacchetta, Roberto Ciufoli, Lorenzo Sarcinelli, Jimmy Ghione, Pierluigi Pardo, Vincenzo Ferrara, ZW Jackson, Sergej GK, Paolo Vallesi, Gianguido Baldi, Sal e Francesco Da Vinci, Andrea Guarnaccia, Moreno Donadoni, Diego Armando Maradona Junior, Francesco Cicchella, Stefano Masciarelli, Ludovico Fremont, Luca Capuano, Franco Oppini, Stefano Oradei.

Alle squadre del torneo si aggiungerà un quinto team “Vamos“, formato dagli animatori della movida napoletana.

La finalità sociale

La finalità dell’evento oltre a regalare emozioni e divertimento, è quella di contribuire concretamente al finanziamento dei progetti sociali sposati dalla Fondazione Cannavaro Ferrara, focalizzati su diversi campi d’intervento tra cui l’aggregazione, l’educazione, la formazione al lavoro e la riqualificazione degli spazi. L’obiettivo dell’Associazione fondata dai fratelli Cannavaro e Ciro Ferrara è aiutare a contrastare le diverse forme di disagio infantile e giovanile della città e della provincia di Napoli.

I partner

Title Sponsor dell’evento è GIVOVA. Premium Partner dell’evento sono Lama Optical, Rent4Friends e GrissinBon. Official Partner sono Etoile, Baia Marinella, Accendi un sogno, Castiello Viaggi, Fresco di Stampa, FREVARCOM, Full Security e Azul Padel.

Potrebbe interessarti

Danilo Fanfano

Danilo Fanfano: un messaggio per non arrendersi mai

Incontriamo Danilo Fanfano, oggi imprenditore ed ex atleta, pluripremiato campione di kickboxing, ci racconta la sua storia.

Nicholas Risitano. Foto da Ufficio Stampa

Nicholas Risitano, campione su pista e nella vita

Nicholas Risitano, campione su pista e nella vita. L'adrenalina corre in pista e a ogni giro al pilota regala emozioni al pubblico

Valentina Spampinato. Foto da Facebook

Valentina Spampinato: ecco il mio “Performer Italian Cup”

Incontriamo l'attrice e conduttrice Valentina Spampinato, impegnata con il nuovo format di Rai 2: "Performer Italian Cup"

Lascia un commento