Banco del Mutuo Soccorso: presentazione a Roma del cd “Transiberiana”

Grande successo per la presentazione al pubblico più “firmacopie” del cd “Transiberiana”, il nuovo strepitoso album della storica prog rock band Banco del Mutuo Soccorso.

E’ stato un grande successo, e nello stesso tempo quasi una riunione tra vecchi amici, la presentazione di “Transiberiana” il nuovo e attesissimo album de Il Banco del Mutuo Soccorso, avvenuta lo scorso 10 maggio nella libreria Feltrinelli di Roma Via Appia Nuova, 427.

Banco del Mutuo Soccorso a Roma. Foto di Massimo Viti.
Banco del Mutuo Soccorso a Roma. Foto di Massimo Viti.

Vittorio Nocenzi (tastiere e voce), membro storico della formazione pioniera nell’ambito del rock prog internazionale, si è presentato al suo numeroso pubblico accolto con entusiasmo e curiosità sfoggiando tanta disponibilità, con il garbo che gli è proprio, la simpatia e soprattutto la voglia di raccontare la sua nuova musica e di chiarire a tutti che quello che c’è nei solchi di “Transiberiana”. Non di certo una versione sbiadita e scontata del Banco, ma lo sforzo collettivo di un gruppo di musicisti di incredibile talento che in questo lavoro hanno messo non solo la loro perizia musicale, la creatività e l’esperienza, ma anche e sopra ogni altra cosa il cuore e l’anima. Insieme a Nocenzi il nuovo Banco del Mutuo Soccorso al gran completo con il chitarrista Filippo Marcheggiani, il chitarrista ritmico Nicola Di Già, il bassista Marco Capozi, il batterista Fabio Moresco e il cantante Tony D’Alessio (intervistato di recente per il musical Thor), tutti nel nome dei compianti membri della band, il frontman Francesco Di Giacomo e il chitarrista e fiatista Rodolfo Maltese.

Nel corso della presentazione della nuova creatura del Banco, che arriva dopo 25 anni di “silenzio” in quanto a inediti discografici, gli ammiratori del gruppo che ha fatto la storia del prog rock del nostro paese, hanno assistito anche alla proiezione del video del nuovo estratto “L’imprevisto”. A seguire una sorta di breve conferenza durante la quale i presenti hanno avuto la possibilità di rivolgere domande ai vari membri della band. Per finire il classico firmacopie con foto ricordo e stretta di mano a siglare un pomeriggio dove “Transiberiana” magicamente ci ha condotto attraverso un lungo viaggio fatto di suoni, melodie ed emozioni, per scoprire quello che il Banco è diventato e a ricordarci quello che è stato nel suo glorioso passato. Un mix di talento, ispirazione e grandi brani ricchi di atmosfera con lyrics dal profondo significato.

Da notare che ancora prima della fine del lungo pomeriggio, le copie del cd (ma anche dei vinili disponibili!) erano andate già tutte esaurite. D’altra parte occorre dire che l’album, uscito proprio il 10 maggio su etichetta Sony Music/InsideOut, ha ottenuto un successo strepitoso di critica con recensioni a dir poco lusinghiere sui maggiori organi di stampa ad opera anche di firme illustri. “Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla calorosa accoglienza dei presenti”, ha detto il batterista Fabio Moresco che in questo cd ha messo tutto il suo talento e la sua grinta. “Dopo tanti anni di presenza sulle scene è incredibile vedere come l’affetto della gente nei confronti de il Banco del Mutuo Soccorso sia cresciuto sempre di più”.

Ed ha aggiunto: “Alla presentazione del disco mi aspettavo una partecipazione molto alta, lo devo ammettere, ma non fino a quel punto. Inutile dire che sono rimasto piacevolemente sorpreso e che sono molto contento”. Non c’è che dire: il “viaggio” del Banco del Mutuo Soccorso attraverso le sette note è ripartito davvero alla grande e non si fermerà tanto presto…

Potrebbe interessarti

Tony D'Alessio. Foto di Roberto Scorta

Tony D’Alessio: la voce del Banco del Mutuo Soccorso

E’ entrato nel Banco del Mutuo Soccorso in punta di piedi ed ha subito colpito …

La grazia obliqua

La Grazia Obliqua: intervista a Valerio Michetti

La Grazia Obliqua è una delle più interessanti realtà del panorama musicale indie della capitale. …

Filippo Marcheggiani. Foto di Fabrizio Iozzo

Filippo Marcheggiani la chitarra del Banco del Mutuo Soccorso

Filippo Marcheggiani ha iniziato a suonare con il Banco del Mutuo Soccorso nel 1994, quando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.