Shapiro Vandelli, album e tour

Shapiro Vandelli è il binomio formato dai cognomi della sorprendente musica di Shel Shapiro e Maurizio Vandelli. L’incontro più sorprendente nella scena musicale italiana di sempre: rivali per una vita, oggi finalmente insieme.

Shapiro Vandelli. Shel Shapiro e Maurizio Vandelli. Foto di Oliviero Toscani.
Shapiro Vandelli. Shel Shapiro e Maurizio Vandelli. Foto di Oliviero Toscani.

Ad unirli un progetto artistico, “Love and Peace”, che ha radici lontane e che vede oggi fondersi i percorsi musicali paralleli dei due artisti.

Un album (in uscita il 21 settembre per Sony Music) seguito da un tour (prodotto da Trident Music): un affascinante viaggio nella musica, nel linguaggio, nelle immagini e nelle emozioni di intere generazioni che si ritroveranno magicamente insieme, senza divisioni o contrasti.

Shapiro Vandelli rappresentano la voglia di comunicare e di vivere la positività e la bellezza della musica come grande forza aggregante, con tutta l’energia di cui sono capaci.

Una rivalità iniziata nel lontano 1965. La sera dell’apertura del Piper con Equipe 84 e The Rokes, senza alcun contatto tra le due band, Vandelli entrò nel camerino di Shapiro e gli propose di esibirsi insieme con uno scambio del repertorio dei gruppi beat più famosi in Italia: ricevette un secco no, e se ne andò sbattendo la porta.

Per decenni hanno avuto lo stesso pubblico, hanno condiviso primati di vendita e classifiche, scena musicale, importanti produzioni con grandi artisti italiani e collaborazioni con Mogol, frequentazioni con vere leggende della musica, eppure i due si sono sempre tenuti distanti, mostrandosi diversissimi per carattere, formazioni e stile di vita.

Oggi sono insieme, sono “quasi” amici ma comunque stimano il loro reciproco immenso talento e amano il loro repertorio. “Love and Peace” è la rappresentazione di questo incontro “storico”: non è nostalgia ma memoria, con uno sguardo rivolto al presente e al futuro.

I testi delle loro canzoni sembrano scritti oggi: “Le speranze dei ragazzi sono fumo” canta Shel,“Tutta mia la città, un deserto che conosco” canta Maurizio. Ancora oggi, da eterni rivali, Shapiro e Vandelli mostrano in modo evidente le loro differenze ma restano accomunati dall’unico linguaggio possibile per arrivare al cuore delle persone, la musica!

“Love and Peace”, prodotto da Diego Calvetti (musicista, arrangiatore, autore e già produttore per il meglio della musica italiana) è una mirabile sintesi tra analogico e digitale, dotando di sonorità e ritmi contemporanei i migliori brani dei due artisti.

Love and Peace

Questa la tracklist dell’album, in cui si “scambiano, cantano insieme e alternano” il repertorio: Che colpa abbiamo noi; Tutta mia la città; Un angelo blu; Bang bang; E’ la pioggia che va; Io ho in mente te; Bisogna saper perdere; Io vivrò senza te; You raise me up ,When you walk in the room; Piangi con me; Nel cuore e nell’anima; 29 settembre.

L’album sarà disponibile anche su vinile, e verrà presentato negli store (questi i primi appuntamenti: 26/9 Milano, Mondadori Marghera; 30/9 Roma, CC Roma Est; 6/10 Desenzano del Garda-Brescia, CC Le Vele; 7/10 Reggio Emilia, CC I Petali; tutti gli appuntamenti sono alle ore 18.30).

Potrebbe interessarti

Leonardo Monteiro. Foto di Roberto Pignataro

Leonardo Monteiro e “Il Mio Tempo”

Arriva l’album di esordio del cantante Leonardo Monteiro, che dopo la partecipazione alla 68 edizione …

Mark Knopfler. Foto di Derek Hudson

Mark Knopfler, tour 2019 in Italia

Mark Knopfler, ha sempre visto le tournée come parte integrante del percorso di un album …

Chiara Civello al pianoforte. Foto di Solange Souza.

Chiara Civello, ecco Eclipse

Torniamo a parlare di Chiara Civello che continua il tour estivo per presentare il suo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.