R-Store, il party dei 10 anni

Un party da ricordare quello dei 10 anni dell’azienda Made in Naples, leader tra gli Apple Premium Reseller, R-Store.

Questa rete di esperti del mondo Apple, festeggia i suoi primi dieci anni di attività, dopo aver colonizzare Napoli, Milano, Roma, Parma, Avellino, Caserta, Nola, Pompei, Pontecagnano e Potenza con ben 16 punti vendita, pronta a conquistare nuovi territori.

Ed è così che l’Amministratore Delegato, Giancarlo Fimiani, ci racconta del rapporto della sua azienda con il mondo B2B e B2C, pronto ad aumentare il proprio engagement verso le Istituzioni e perchè no? Verso l’Estero.

Ma prima di continuare a raccontare dei progetti di R-Store, guardiamo le immagini e le interviste del delizioso party organizzato il 27 Settembre 2018 a Villa Domi, con la direzione artistica dell’attore Maurizio Aiello:

Tanti gli ospiti e gli amici presenti che hanno raccontato una Napoli sana, energica e desiderosa nel dimostrare la forza imprenditoriale di una città che detiene sempre dei primati importanti.

A parlare con noi per raccontarci di R-Store e del rapporto quotidiano che ormai si ha con la tecnologia, sono stati l’Amministratore Delegato Giancarlo Fimiani ed il Responsabile Marketing Elio Caldora.

Altre testimonianze importanti sicuramente sono state quelle di Ilaria Carloni, direttore di I’M Magazine, nonché signora Aiello, che ci ha raccontato del “come” ormai, il party di I’M Magazine sia diventato un vero e proprio format molto apprezzato dall’imprenditoria ospite.

Giornalisti ed imprenditori, Carlo Palmieri, Marcello Lala, Vito Grassi, i giovanissimi Marco Scherillo e Maria Caputo, Amedeo Manzo e Carmine Daniele, sono solo alcune delle personalità dell’economia e del mondo del commercio presenti al party.

Non è mancata la gastronomia d’eccellenza dal sushi alla pizza fritta, e volti noti palesemente riconosciuti come Apple Addicted come Giorgia Gianetiempo e Luca Turco con Miriam Candurro ed Alberto Rossi per Un Posto al Sole, Pippo Pelo, noto speaker di Radio KissKiss Italia, il cabarettista Peppe Iodice, le cantanti Monica Sarnelli e M’Barka Ben Taleb e tanti ospiti dal mondo delle passerelle che hanno reso ancor più luminosa la brillante scenografia naturale di Villa Domi.

Buona musica di sottofondo, painted circus e spettacolari attrazioni con il fuoco hanno quindi accompagnato gli oltre 1.000 ospiti accorsi per questo evento che è riuscito a mantenere l’esclusività, coinvolgendo addetti ai lavori e veri appassionati del mondo della “mela morsicata”.

Intanto il settembre dell’azienda riparte non solo con questo party, ma anche con uno dei progetti che da sempre la coinvolgono nella digitalizzazione della didattica italiano, e tra le anticipazioni, l’importante slogan lanciato dall’AD di “Un iPad ogni bambino“. Potrebbe essere il lavoro da fare per festeggiare insieme il prossimo compleanno?

Potrebbe interessarti

Giovanni Conversano, Giada Pezzaioli e il piccolo Enea

Baby Shower per Giovanni Conversano e Giada

Un baby shower (come trend VIP impone) per Giovanni Conversano e la compagna Giada Pezzaioli, …

Il Barbie style del party

Bambolina’s Party: folla di influencer per il party di Vincenzo Galasso

Trovarsi a Napoli ed entrare nel mondo di Barbie è possibile… se ad organizzare il …

La folla di amici al Lobefalo Summer Party 2020. Foto da Facebook

Torna il bianco del Lobefalo Summer Party 2020

“Un segnale netto e forte, di positività e di convivenza con le regole giuste“: queste …