Musica W Festival 2015

Musica W Festival 2015

“Grazie a tutti per questo festival meraviglioso”. E’ con questa frase pronunciata sul palco dal cantante dei Sycamore Age, sicuramente uno dei live più attesi della manifestazione, che possiamo sintetizzare la ventunesima edizione del Musica W Festival appena conclusa, cinque giorni miracolosi in barba alla crisi e alle avverse previsioni meteo, che hanno portato sulle colline di Castellina Marittima migliaia di persone ed altrettanti sorrisi.

Il live esplosivo e la commovente umanità dei veterani BIOHAZARD, i trascinanti tecnicismi dei TRES, la psichedelia colorata dei SYCAMORE AGE, i ritmi irresistibili della MED FREE ORKESTRA e i synth lancinanti degli AUCAN rimarranno a lungo nella memoria dei tanti presenti, fedeli o novizi rapiti dalla magia di questa manifestazione ormai da tempo sdoganata da una dimensione locale e celebrata come uno degli eventi cardine dell’Estate italiana.

Doveroso ringraziare calorosamente tutti i volontari che ancora una volta si sono sacrificati per rendere così speciale questo festival, i tecnici che anche quest’anno non hanno sbagliato un colpo, tutti gli sponsor e le prestigiose partnership tra cui quella ormai rodata con gli amici del Marea Festival e quella con lo storico Rock Contest di Controradio con cui il Musica W ha avuto l’onore di collaborare per la prima volta.

Novità e sorprese sono già in cantiere per il prossimo anno, rimanete collegati, al solito non ve ne pentirete.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Aria Film Fest 2022

Aria Film Festival: pronta la prima edizione

Tutto pronto a San Sebastiano al Vesuvio (NA) per la I edizione di Aria Film Festival, il festival del cinema ecosostenibile.

Picentia Short Film Festival - Staff della 6a edizione

Picentia Short Film Festival: successo per la 6a edizione

Picentia Short Film Festival chiude la sua sesta edizione tra gli applausi del pubblico ed i complimenti degli addetti ai lavori.

Franco del Prete alla batteria. Foto di Nico Quaranta

Premio Franco del Prete: tra emozioni e ricordi apre Ida Rendano

Il Premio Franco del Prete dedicato al noto batterista e paroliere di Napoli Centrale e degli Showman, si è tenuto il 16 Settembre.

Lascia un commento