Rocco Granata: due premi per “Marina”

Rocco Granata superstar: due premi per “Marina” al Festival del Cinema Indipendente di Foggia e grande successo di pubblico al Festival Il Cinema Italiano visto da Milano.

Il film Marina di Stijn Coninx vince la XIII edizione del Festival del Cinema Indipendente di Foggia aggiudicandosi ben due premi, come Miglior Film e Premio della Critica. I due premi sono stati ritirati da Rocco Granata, alla cui storia il film si ispira. Presentato con successo anche al Festival Il Cinema Italiano visto da Milano, dove ha partecipato fuori concorso alla presenza del protagonista Luigi Lo Cascio, il film arriverà in sala l’8 maggiodistribuito dalla Movimento Film.

Commovente, denso, realistico e fiabesco, il film “Marina” racconta la storia di Rocco Granata, il cantante autore della hit mondiale “Marina”, che fin da piccolo, emigrato in Belgio con la famiglia (il padre minatore interpretato da Luigi Lo Cascio e la madre Donatella Finocchiaro) aveva un sogno: la musica. Un film spettacolare ambientato negli anni ‘50 su un ragazzo che dalla povertà del Meridione – dove i minatori italiani emigrano in Belgio alla ricerca di un futuro migliore – plana a New York nella mitica Carnegie Hall. La storia di uno che ce la fa…

Rocco Granata in Belgio è una star assoluta e il film – che è già uscito in autunno – è campione di incassi, addirittura è tra i dieci film più visti in negli ultimi 10 anni nei paesi fiamminghi! Più che una star, è un vero e proprio mito.

Il film, girato tra Italia e Belgio, cast italiano e belga (come il protagonista che impersona il giovane Granata, Matteo Simoni), è di produzione italiana e regia belga. Il film di Stijn Coninx con Luigi Lo Cascio, Donatella Finocchiaro e Matteo Simoni è stato presentato durante l’ultimo Festival di Roma come Evento Speciale Fuori Concorso ad “Alice nella città”, con un grandissimo successo di pubblico.
Il film è co-prodotto da Italia e Belgio e coinvolge la “Orisa Produzioni” di Cristiano Bortone e le società belghe “Les Films du Fleuve” di Luc e Jean-Pierre Dardenne e “Eyeworks Film” di Peter Bouckaert, realizzato con il supporto del Mibac e di Apulia Film Commission, in collaborazione con Rai Cinema, ed è distribuito in Italia dalla Movimento Film di Mario Mazzarotto.

Autore: Giuseppe Borsella

http://plus.google.com/+LagazzettadellospettacoloIt/

Potrebbe interessarti

Fabio Massa, al centro, insieme a David Morgan Jones e Enrico Lo Verso

Fabio Massa: credo nel mio lavoro

Fabio Massa, attore e regista napoletano, è attualmente alle prese con la lavorazione del suo terzo film, "Global Harmony".

Libere di... Vivere

Libere di… vivere: violenza economica di genere al RIFF

Diffondere la conoscenza della violenza economica di genere e le sue conseguenze devastanti: ecco Libere di… vivere!

I registi di The Christmas Show con Serena Autieri e Raoul Bova

The Christmas Show: il film

Sono stati in migliaia i fan ad acclamare il cast sul red carpet del nuovo film di Natale: The Christmas Show.

Lascia un commento