Molière in bicicletta, la recensione

Una riflessione sull’arte della rappresentazione come specchio del vivere e degli esseri umani. Il regista, reso famoso dal film ‘Le donne del 6° piano’, si diverte a mettere in crisi, ridicolizzandoli, gli automatismi su cui la società si fonda. E così i due protagonisti – gli strepitosi Fabrice Luchini e Lambert Wilson, che interpretano il ruolo di due attori molto diversi tra loro – si scontrano a colpi di versi e di strofe recitando a turno l’Alceste di Molière.

Nel film, presentato in anteprima al festival di Torino, anche l’attrice italiana Maya Sansa. Le sequenze sulle due ruote sono tra i momenti più felici della pellicola. Le pedalate dei due protagonisti sono infatti occasione di confidenze, chiacchiere e scherzi.

Serge ha abbandonato la carriera d’attore per ritirarsi in una casetta sull’Île de Ré, dove vive come un eremita. A interrompere il suo burbero isolamento arriva Gauthier, amico e collega sulla cresta dell’onda, che gli propone di recitare insieme a teatro Il misantropo di Molière. Serge è scettico, ma chiede a Gauthier di restare qualche giorno per provare entrambi la parte del protagonista, Alceste. L’amicizia ritrovata, la poesia di Molière e l’incontro inaspettato con una donna italiana, Francesca, sembrano restituire a Serge la gioia di vivere, ma i rapporti tra i tre si riveleranno meno facili del previsto…

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il primo ciak del cortometraggio The Lottery

The Lottery: primo ciak a Roma

Primo ciak nella città di Roma per il film The Lottery, diretto da Giuseppe De Lauri e basato sul racconto di Shirley Jackson.

Karate man

Karate Man: il film sulla vita di Del Falco

Arriva in prima visione su Amazon Prime Video il film Karate Man, diretto da Claudio Fragasso, sulla vita di Claudio Del Falco.

Una scena di Dirty Dancing

Dirty Dancing, nel 2024 un altro sequel?

Il film Dirty Dancing è una pietra miliare del cinema, e si parla di un sequel di cui parliamo con il coreografo Robert Fletcher.

Lascia un commento