Sapore di te

Sapore di te: il ritorno agli anni ’80

Presentata a Roma la nuova “avventura cinematografica” dei fratelli Vanzina, con Sapore di te. Da oggi nelle sale italiane, il film vuole essere non un remake delle due pellicole già note “Sapore di mare“, bensì una evocazione della società italiana degli anni ’80, di cui è rimasto un ricordo di allegria e di canzoni intramontabili.

Sapore di te

Il primo film realizzato nel 1983 ha portato fortuna ad Enrico e Carlo Vanzina che a distanza di 30 anni hanno messo su un cast di tutto rispetto per realizzare una commedia italiana e sentimentale con l’intreccio delle storie.

Nel cast Luca e Chicco (interpretati da Eugenio Franceschini e Matteo Leoni), Anna (Martina Stella), Armando (Giorgio Pasotti), Alberto (Maurizio Mattioli) e sua moglie Elena (Nancy Brilli) con la figlia Rossella (Katy Saunders).

Nel cast di Sapore di Te anche il Ministro De Marco interpretato da Vincenzo Salemme (a breve al cinema con “E fuori nevica”) e Serena Autieri, nel ruolo di Susy Acampora. Un film da non perdere per i nostalgici e per gli amanti della commedia made in Italy.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Il primo ciak del cortometraggio The Lottery

The Lottery: primo ciak a Roma

Primo ciak nella città di Roma per il film The Lottery, diretto da Giuseppe De Lauri e basato sul racconto di Shirley Jackson.

Karate man

Karate Man: il film sulla vita di Del Falco

Arriva in prima visione su Amazon Prime Video il film Karate Man, diretto da Claudio Fragasso, sulla vita di Claudio Del Falco.

Una scena di Dirty Dancing

Dirty Dancing, nel 2024 un altro sequel?

Il film Dirty Dancing è una pietra miliare del cinema, e si parla di un sequel di cui parliamo con il coreografo Robert Fletcher.

Lascia un commento