Home > Spettacolo Off - Altre Notizie > Salviamo l’Ospedale di Sorrento

Salviamo l’Ospedale di Sorrento

Salviamo l’Ospedale di Sorrento (SOS) è  il nuovo progetto che sta per partire affinché si possano recuperare le facciate del presidio ospedaliero di Sorrento “Santa Maria della Misericordia” che da anni si ritrovano in uno stato davvero rovinoso, ecco perché Fondazione Sorrento, Comune di Sorrento e Meridonare si ritroveranno unite per la presentazione del progetto Sos: Salviamo l’Ospedale di Sorrento dando il via alla campagna di crowdfunding per il rifacimento della facciata: obiettivo un milione di euro.

La Fondazione Sorrento intende farsi sostenitrice, con la partecipazione delle amministrazioni comunali dei territori coinvolti e delle tante associazioni presenti sul territorio, di una campagna di crowdfunding civico attraverso la piattaforma Meridonare.

Salviamo l’Ospedale di Sorrento crowdfunding

Il progetto per l’Ospedale di Sorrento sarà presentato presso la Fondazione Banco di Napoli in via dei Tribunali a Napoli, durante il quale interverranno, per meglio spiegare i dettagli, il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo, il presidente di Meridonare Marco Musella, l’amministratore delegato della Fondazione di Sorrento Gaetano Milano e il presidente di Federalberghi Costanzo Iaccarino.

La raccolta dei fondi avverrà con il metodo classico, ovvero attraverso la piattaforma on line di crowdfunding, ma anche attraverso altri strumenti come il Donomat il  quale è abilitato a ricevere contanti sia in monete che in banconote, ma anche carte di credito e bancomat, rilasciando in ogni caso una ricevuta che potrà essere anche scaricata in dichiarazione dei redditi.

Gaetano Milano, Presidente Fondazione Sorrento: “Non è la prima volta che supportiamo il nostro ospedale, già abbiamo stanziato 200mila euro per delle attrezzature e abbiamo sostenuto il servizio di interpretariato. Oggi facciamo un appello affinché anche la società civile e gli imprenditori possano aiutarci a ristrutturare l’ospedale”. 

Marco Musella, Presidente di Meridonare: “Facendo rete, comunità, si possono perseguire obiettivi comuni e di utilità sociale. È questo che si propone di fare Meridonare, soprattutto in un progetto ambizioso come quello del restauro delle facciate dell’ospedale di Sorrento”.

Giuseppe Cuomo, Sindaco di Sorrento: “Con questa iniziativa diamo il via ad un progetto che vedrà impegnati a collaborare insieme imprenditori, cittadini e istituzioni, per riqualificare l’ospedale di Sorrento. Una struttura sanitaria che accoglie non solo i residenti della penisola sorrentina, ma che offre assistenza ai tantissimi turisti che affollano le varie località della nostra terra. Si tratta di una grande opportunità per ridare la giusta dignità al nosocomio. Di questo ringrazio della fattiva collaborazione sia Meridonare che la Fondazione Sorrento”.

Costanzo Iaccarino, Presidenti Federalberghi: “Avere una struttura adeguata, che funziona, è interesse dei cittadini ma anche di noi imprenditori impegnati nell’accoglienza turistica. Per questo sosteniamo compatti questo progetto”.

Potrebbe interessarti

Giochi senza barriere 2018. Foto di Settimio Benedusi.

Giochi Senza Barriere 2018

Arriva giovedì 14 giugno il grande appuntamento con l’ottava edizione dei Giochi Senza Barriere. L’evento …

Voci per la libertà 2018

Voci per la libertà 2018, il cast

Parliamo oggi di Voci per la libertà, che vedrà quattro giorni pieni di musica di …

Voce ai Giornalisti. Manifestazione a Napoli

Voce Ai Giornalisti a Napoli

Un luogo simbolo di Napoli, Forcella, per parlare di giornalisti minacciati e di precariato, di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.