ZooMarine

Boom di visite per ZooMarine

ZooMarine

In questa calda settimana dopo Ferragosto, oltre 60.000 persone hanno scelto di trascorrere gli ultimi giorni di vacanza visitando Zoomarine, il Parco divertimenti di Roma. Il record stagionale è stato raggiunto giovedì 20 agosto con oltre 10.000 presenze.
Molte famiglie hanno preferito il Parco del litorale romano per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento e delle emozioni.
Una giornata di aggregazione per la famiglia, che oggi trova pochi spazi per condividere momenti di relax e divertimento.
La performance dei delfini, giudicata tra le migliori al mondo, le dimostrazioni di foche, leoni marini, uccelli rapaci e tropicali, le attrazioni acquatiche e non, la piscina, l’acquapark, la presenza di Masha e Orso, beniamini dei più piccoli, e la new entry dei Pinguini contribuiscono al successo di questo Parco, arrivato alla sua decima stagione di attività.
Una concomitanza di fattori alla base del boom di visite di questi giorni: la vasta offerta del parco che ti permette di godere tre parchi in uno con un solo biglietto, il pacchetto Parco + Hotel da € 39,00, il servizio navetta da e per Roma.
I Parchi come Zoomarine consolidano sempre di più il loro ruolo come meta di interesse per grandi e piccini, complementare alla vacanza.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Francesca Ghezzani

Fatti e storie da raccontare, torna Francesca Ghezzani

Giunta alla sua quarta edizione, è ripartita la trasmissione "Fatti e storie da raccontare". Ne parliamo con Francesca Ghezzani.

Psicofarmaci e solitudine. Foto dal Web

Psicofarmaci: perché è importante ridurre lo stigma

La salute mentale sta a poco a poco diventando un argomento di cui si parla più apertamente: un focus sulle terapie da seguire.

Casino di Sanremo. Foto di Sailko da Wikipedia - Opera propria

Casino italiani più famosi: i luoghi

La tradizione italiana con i casino è lunga oltre 300 anni. Ecco i luoghi più famosi e storici d'Italia dove nasce questa attrazione.

Lascia un commento