Simona Di Bella in Don Matteo

Simona Di Bella, Don Matteo la mia fortuna

Torna Don Matteo e noi abbiamo incontrato Simona Di Bella

Dopo la pausa sanremese, torna giovedì 18 febbraio la fiction più amata dagli italiani: Don Matteo. Arrivata alla sua decima stagione, la fiction campione d’ascolti è pronta per la sua sesta puntata, che andrà in onda come sempre su Rai 1 alle 21:10. Accanto a Terence Hill e  Nino Frassica, quest’anno, c’è  la giovane attrice Simona Di Bella. La bella Simona veste i panni della figlia di Cecchini.

Simona Di Bella con Nino Frassica in Don Matteo
Proprio nell’episodio della sesta puntata ci saranno per lei delle sorprese e La Gazzetta dello Spettacolo ha incontrato, per l’occasione, la bella Simona che con la sua dolcezza e semplicità ci ha raccontato quest’incredibile esperienza che sta vivendo.

Benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo, Simona Di Bella. Nella nuova stagione di Don Matteo sei Assuntina, parlaci del tuo personaggio. 

Assuntina è un personaggio molto positivo, solare e determinato!

Simona Di BellaTi assomiglia? Come si evolverà il tuo personaggio nel corso delle puntate? 

In molte cose mi rivedo in lei soprattutto nell’essere determinata e solare. Nel corso delle puntate  potrebbe anche innamorarsi ma la sua prerogativa sarà  comunque l’armonia familiare che cercherà  di mantenere a qualsiasi costo.

Quale messaggio vuoi che colga il pubblico dal tuo personaggio? 

Il messaggio che spero che il pubblico colga dal personaggio spero che sia quello dell’importanza dell’unione familiare e del mantenere sempre un forte senso di responsabilità.

So che state ancora  girando gli ultimi episodi di questa stagione, attualmente. Che esperienza é per te stare su questo set? Come ti trovi con il cast? 

Lo stare sul set mi regala emozioni sempre molto forti e lavorare con un cast di questo livello é  davvero una fortuna per pochi.

C’é un aneddoto particolare o divertente condiviso con il resto del cast che ti porterai nel cuore e che vuoi raccontarci? 

So solo che mi sto divertendo un mondo grazie alla solarità e comicità  dei miei colleghi e della troupe che ci circonda,  anch’essa fondamentale!

Simona, la tua Assuntina decide in modo audace di lasciare l’Università, dando un leggero dispiacere a Cecchini. Poi, abbiamo visto che ha capito la scelta della figlia. E tu che figlia sei stata e sei? 

Io mi sono laureata!  Per fortuna ho sempre reso soddisfatti i miei genitori!

Ti sei laureata da poco, appunto. É stato difficile per te conciliare studio e recitazione?

Senza dubbio il conciliare le due cose non è  stato semplice ma penso che con la propria volontà  e determinazione si può riuscire a far tutto!

Ma te lo ricordi il giorno in cui hai scelto di voler diventare attrice? 

Ho sognato di fare l’attrice fin da quando ero piccolina.  Mi divertivo a imitare i miei personaggi preferiti delle cassette o dei telefilm.  É  un mondo che mi ha sempre affascinato.

Quali sono le passioni di Simona Di Bella oltre la recitazione?

Oltre alla recitazione amo molto il mondo della moda, della scrittura e adoro viaggiare.

Simona, hai progetti futuri o sogni nel cassetto che vuoi rivelarci?

Sto valutando alcune proposte, vedremo! Ovvio che da attrice ambisco al cinema, ma spero che ci sarà  tempo!

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Diego Laurenti - Iutubber

Diego Laurenti: Iutubber per passione… e professione

Incontriamo oggi Diego Laurenti, che in molti sul mondo del web conoscono come "Iutubber", che ci racconta i suoi progetti.

Natale su Netflix

Netflix: ecco cosa vedere a Natale

Il Natale si avvicina ed ecco le prossime uscite su Netflix: tra serie TV e film, ecco cosa vedere sulla piattaforma durante le vacanze.

Alessandro Sardelli. Foto di Andrea Ciccalè

Alessandro Sardelli: vi parlo di “Guerra tra poveri”

"Guerra tra poveri" è un progetto del regista Kassim Yassin Saleh in cui vi è, tra i protagonisti, il giovane attore Alessandro Sardelli.