Actor Dei: dal palco del teatro ad un flash mob per raccontare San Pio

Quando la vita dei Santi entra in un teatro, c’è sempre qualcosa da raccontare, ed è il caso del musical “Actor Dei – L’Attore di Dio“, che è attualmente in scena al Teatro Trianon Viviani.

Attilio Fontana in una scena di Actor Day
Attilio Fontana in una scena di Actor Dei

Ma che succede se gli attori del musical decidono di uscire dal teatro in una città come Napoli e dare libero sfogo all’arte per le strade? Ebbene è quello che è successo a chiusura dello scorso anno, quando il cast, ha deciso di dare vita a un vero e proprio flash mob (un estratto del musical della durata di sette minuti) che ha stupito la folla presente lungo le strade del centro storico partenopeo.

Actor Dei – L’Attore di Dio

Francesco Forgione, da semplice e coraggioso uomo continuamente provato da pene fisiche e spirituali, spinto dalla volontà di sollevare l’umanità dalle sue sofferenze e di aggregare la vasta comunità attorno ad un grande obiettivo, diventa Padre Pio, ovvero il simbolo dell’umanità positiva capace di riscattarsi dal dolore e dalla solitudine per dare vita ad un grande sogno.

L’opera è suddivisa in tre grandi momenti: la giovinezza (dall’infanzia al miracolo delle Stimmate), la maturazione spirituale (la sua vita a San Giovanni Rotondo fino alla morte della madre) e l’ospedale (le mille traversie dalla nascita della Casa Sollievo della Sofferenza fino alla sua completa realizzazione). Lo spettacolo si apre con un sogno fatto da padre Pio da giovane: un duello che ingaggia con il diavolo, suo alter ego, rappresentato attraverso una scacchiera bianca e nera in cui si fronteggiano i due eserciti del bene e del male. Dopo la cornice onirica, che con un andamento circolare apre e chiude il racconto dell’opera, si torna su un piano di realtà ripercorrendo alcune vicende salienti della vita del santo.

L’opera, che racconta in musica la vita di San Pio, è ideata e scritta dal cantautore Attilio Fontana, anche attore protagonista (sul palcoscenico veste il saio del frate divenuto Santo). Una manifestazione gioiosa, con gli attori vestiti con i costumi di scena, che ha dato colore alla giornata cittadina.

Lello Giulivo in una scena di Actor Day
Lello Giulivo in una scena di Actor Dei

Actor Dei è uno spettacolo coinvolgente con video-immagini scenografiche, animato da una compagnia composta da una trentina di attori, cantanti e ballerini, per la regia e le scene di Bruno Garofalo.

Lo staff artistico vede tra i protagonisti Attilio Fontana, Maria Grazia Fontana, Francesco Ventura, Antonio Carluccio, Lello Giulivo, Michela Andreozzi e Federico Capranica.

Gli allestimenti sono di Rosario Imparato per Immaginando produzioni, l’organizzazione è di Mario Minopoli. Il vocal coach della compagnia è Maria Grazia Fontana. I costumi sono firmati da Maria Grazia Nicotra e le videoimmagini scenografiche sono curate da Claudio Garofalo. Regista assistente Gennaro Monti.

Potrebbe interessarti

Teatro Trianon Viviani

Trianon Viviani: stagione teatrale 2020/21

Il direttore artistico Marisa Laurito, in questi giorni, ha presentato il ricco e variegato cartellone …

Marisa Laurito direttrice artistica del Teatro Trianon Viviani

Trianon Viviani: cercasi cantanti per la canzone napoletana

Marisa Laurito cerca al Trianon Viviani i cantanti della nuova scena partenopea. Nominata alla direzione …

Tutta colpa di TeleGaribaldi con Alan De Luca e Lino D'Angiò

Il ritorno di TeleGaribaldi al Trianon

Difficile per i partenopei, dimenticare una trasmissione di comicità storica come TeleGaribaldi, ed è proprio …

Lascia un commento