Rita Forte è Lilly la vagabonda

A teatro con Rita Forte

Lilly la vagabonda, è una storia divertente e carica di umorismo e narra di come un cane possa essere in grado di collegare varie persone tra loro e migliorarne la loro esistenza, in una realtà troppe volte rovinata dagli stessi umani.

Rita Forte in Lilly la Vagabonda

Battute, gag e tanta allegria ma anche momenti per meditare sull’importanza vitale che hanno i nostri amici 4 zampe troppo spesso sfruttati e maltrattati. Rita Forte, voce meravigliosa, è Lilly un ruolo che le calza a pennello essendo una grande amante degli animali, per i quali, attraverso questa commedia manderà un messaggio di amore e riflessione affinché le persone possano comprendere il grande valore della loro presenza.

Rita Forte, Pietro Longari, Milena Miconi, Riccardo Castagnari , per la regia di Maria Cristina Gionta, sono i bravissimi attori che danno vita a questa esilarante commedia, in scena al Teatro Manzoni di Roma fino al 7 Dicembre, e che in passato fu un grande successo di Broadway  vedendo, nelle tante edizioni, anche la partecipazione di  Matthew Broderick  (Giorgio) e di Sarah Jessica Parker (la cagnolina Lilly che in originale si chiamava Sylvia).

Lilly la vagabonda

Lilly è una cagnolina randagia che viene adottata da Giorgio. Questo nuovo ingresso in famiglia però procurerà più di qualche problema tra lui e la moglie Carla che proprio non riesce a sopportare la bestiola. Giorgio porta a spasso Lilly al parco insieme a Casanova, il cane di Tom, e i due parlano dei loro amici quadrupedi in tono appassionato.

Beatrice, donna elegante e snob, va a far visita alla sua amica Carla e scopre, a casa di lei, la presenza della cagnolina e viene messa al corrente anche del cambiamento radicale di Giorgio, ora in crisi anche con il suo lavoro.

Si prende la decisione di mandare Giorgio da Andrea, terapista-psicologo (né uomo né donna, il suo sesso di appartenenza Andrea lo lascia decidere al suo paziente di turno) che dovrà risolvere questo problema di dipendenza di Giorgio da Lilly.

Come andranno a finire le cose?

L’autore, A. R. Gurney del racconto volle affidare il personaggio della cagnolina ad un’attrice che in questa versione è interpretata da Rita Forte. Pietro Longhi veste i panni di Giorgio sposato con Carla alias Milena Miconi. L’autore, inoltre, da precise indicazioni, ovvero che i tre diversi ruoli di Tom, Beatrice e Andrea debbano essere interpretati dallo stesso attore, in questo caso da Riccardo Castagnari.

Oltre le date romane, segnaliamo quelle torinese al Teatro Erba, il prossimo Marzo 2018 dal giorno 1 al giorno 4.

Potrebbe interessarti

Marlene Kunts e Skun per Bella Ciao

Marlene Kuntz e Skin insieme per Bella Ciao

Un ritorno in auge per Bella Ciao arriva sicuramente dall’utilizzo di questo brano nella serie …

Sfera Ebbasta live al Teatro Palapartenope

Sfera Ebbasta: lezioni di vita al Palapartenope

Dopo il successo di qualche tempo fa per il firma-copie, Sfera Ebbasta torna nuovamente a …

Giulia Lupetti. Foto da Ufficio Stampa

Giulia Lupetti nel film Rapiscimi

Oggi parliamo di Giulia Lupetti, che dal 18 aprile è al cinema il “Rapiscimi“, la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.