Helga Conforti. Foto di Giacomo Canale
Helga Conforti. Foto di Giacomo Canale

Helga Conforti, modella e showgirl per gioco e passione

Incontriamo oggi Helga Conforti, toscana, modella che ama la fotografia ed essere fotografata. Le sue esperienze pregresse la vedono già inserita come ballerina e showgirl televisiva, dopo aver fatto parte anche del corpo di ballo di “Ciao Darwin“.

Helga Conforti. Foto di Giacomo Canale
Helga Conforti. Foto di Giacomo Canale

Ciao Helga Conforti e benvenuta su La Gazzetta dello Spettacolo. Ci racconti il tuo lavoro?

Grazie e certo… Il lavoro al pubblico è sempre quello che prediligo e lavorare per eventi in qualità di hostess o presentatrice è sempre una cosa che faccio e da sempre mi gratifica.

Cosa piace di te?

Di me amo molte cose, ma non per presunzione o supponenza, ma semplicemente perché amare sé stessi è l’unico modo per relazionarsi in modo sereno e appagante con gli altri, la cosa che comunque di me preferisco è la capacità di trovare il lato positivo in tutto. Di me odio invece, l’infinito disordine che da sempre dilaga nella mia vita.

Il tuo desiderio da realizzare?

Il desidero più grande è sempre lo stesso, riuscire a viaggiare il più possibile con chi amo.

Il luogo che vorresti visitare?

Non c’è un luogo preciso che vorrei ancora visitare, il mondo è talmente grande, vasto e interessante che varrebbe la pena rivedere alcuni luoghi anche una seconda volta. Tuttavia credo che non andrei mai in Alaska o in luoghi dove le temperature non superano mai i meno dieci centigradi.

Helga Conforti. Foto di Giacomo Canale
Helga Conforti. Foto di Giacomo Canale

Lo shooting che ricordi in particolare?

Sempre l’ultimo, perché ho poca memoria.

Helga in privato chi è?

Helga in privato…meno aggressiva di ciò che sembro ma senza dubbio altrettanto allegra e solare…

Il servizio fotografico dei tuoi sogni?

Uno shooting che vorrei realizzare? Si certo… sia io che Giacomo, il mio fotografo, abbiamo sempre tante idee.

Cosa non deve assolutamente mancare nel preparare la tua valigia?

In genere non è una valigia quella che mi porto dietro , ma un armadio con le ruote, non riesco mai a selezionare, a scegliere… Infatti anche nei miei armadi non trovo mai niente da buttare.

Progetti futuri?

Progetti dunque tantissimi e anche tante novità per scoprirle basta andare sul mio sito ufficiale.

Autore: Paolo Isa

Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine della Campania, già collaboratore di magazine nazionali, periodici e quotidiani.

Potrebbe interessarti

Giordano - Per non piangere più

Giordano: il nuovo è “Per non piangere più”

Giordano nasce nella periferia di Roma e scopre la sua passione per la musica partecipando a diverse serate karaoke.

Rebecca Ingrassia

7 Voci: la nuova canzone di Rebecca Ingrassia

Rebecca Ingrassia, figlia di Giampiero e nipote di Ciccio, ci racconta e si racconta attraverso la sua canzone: 7 voci.

Rich Meyer

Rich Meyer: con me “Sopra le nuvole”

Il cantante Rich Meyer ci presenta, questo novembre, il suo ultimo lavoro, "Sopra le nuvole", realizzato insieme al collega Simoke.

Lascia un commento