Liverpool Sound City 14

Liverpool Sound City passo dopo passo

Nonostante sia il club-festival più grande di tutto il Regno Unito e nonostante vanti un programma di concerti con più di 360 eventi da Clean Bandit fino a Drenge che vanno ad arricchire una line-up che farebbe invidia a qualsiasi festival nel mondo, quest’anno Liverpool Sound City punta più di prima a non essere un evento solo musicale.

Liverpool Sound City 14

Teso ad esplorare le relazioni tra musica, calcio e moda, Liverpool Sound City Conference vanterà alcuni nomi di fama mondiale tra i suoi ospiti come le leggende del rock John Cale e Thurston Moore.

Un manipolo di celebrità, esperti e relatori si potranno incontrare per tutto il corso del festival (1-3 maggio) per non parlare dei musicisti, giornalisti, promoter, agenti, registi, designer e ricercatori tutti pronti a confrontarsi sui alcuni dei temi più caldi.

Il pubblico della conference si troverà a dover scegliere se assistere all’incontro tra il DJ e scrittore Dave Haslam con Thurston Moore, o al confronto tra il sofisticato musicista John Robb e Gruff Rhys, o infine alla chiacchierata tra il giornalista di The Quietus John Doran assieme a John Cale.

Il front man dei Farm Peter Hooton inaugurerà i Panel il 1 maggio con una profonda, ma nel contempo leggera, riflessione sui social media e sulla democratizzazione dell’industria musicale mentre il collezionista e “retromaniaco” Andy Votel si confronterà con Spencer Hickman della Death Waltz Recording Co sul culto del vinile e sul suo rinascimento di fronte all’affermarsi del digitale.

Venerdì il patron Alan McGee discorrerà sul rinnovato significato delle etichette indipendenti con Mark Jones di Wall Of Sound e Paul Hammill di Broken Melody.

La TV sta diventando sempre più importante per la musica: la canzone giusta al momento giusto può decidere il successo di programmi e spettacoli o lanciare un nuovo artista. Alex Kennedy di SKY e Jim Brackpool di BT Sport si confronteranno sul da farsi e su quali trappole evitare.

Nel corso del weekend tutti i fan o chiunque sia interessato nelle dinamiche che rendono stretto il rapporto tra musica e calcio, potranno fare un salto sulla trasmissione The Anfield Wrap dove si discuterà  su come questa sembra essere la stagione più importante del decennio per il LIVERPOOL FC.. Altrove Peter Hooton parlerà a Andy Mitten di  United We Stand a proposito della demoniaca passione che unisce le due città del nord-ovest dell’Inghilterra e delle tifoserie di LFC e EVERTON.

L’evento più importante della sezione Football sarà l’incontro con Jerome Champagne, candidato presidente della FIFA con il corrispondente sportivo e scrittore James Corbett.

La Sound City Conference sarà l’occasione anche per una serie di sessioni di “How To”, veri e propri workshop. Giovedì il giornalista Luke Brainbridge, autore di Acid House – The True Story, e lo scrittore Dave Haslam dispenseranno consigli su come entrare nel music business mentre Suddi Raval esplorerà l’ascesa della musica nei videogame.

Le sessioni di “How To” di venerdì includeranno una guida ai “Misteri dei Tour” con contributi di Jeremy Pritchard bassista degli Everything Everything, Steve Zapp agente live di ITB, del manager dei Kooks Rob Swerdlow e Adele Bailey di The Plug. Ben Robinson da Kendall Calling e Sam Hinde di Freeman PR si focalizzeranno su come importare in UK progetti internazionali.

Sound City ha inoltre stretto collaborazione con i creatori del Gioco/App Music Inc – una specie di Football Manager per aspiranti magnati dell’industria musicale – lanciando un concorso per trovare il prossimo top manager virtuale. Verrà lanciata su Twitter il 1 maggio, i giocatori con più punti saranno premiati allo Studio2 il 3 maggio.

Il direttore David Pichilingi ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi del nostro festival. Il cartellone non è secondo a nessuno, ma Sound City è molto di più che un festival solamente musicale. Abbiamo costruito un importante appuntamento globale, sia dal punto di vista della conference che da quello del festival, da rendere invidiosi i nostri concorrenti. Siamo uno degli eventi più completi e competitivi in UK e probabilmente in tutta Europa.

Sound City è anche un luogo dove fare business e la presenza costante di alcuni dei più importanti giganti della tecnologia mondali, delle etichette e degli agenti sono lì a testimionarlo.

Oltre alla Conference e al Festival Liverpool Sound City 2014 offre un incredibile scelta di eventi culturali ed artistici che includono un’asta privata in collaborazione con la Liverpool Biennial e la possibilità di acquistare stampe in edizione limitata di Richard Woods o l’opportunità di comprare un poster esclusivo dell’Antony Gormley’s Sudio, autografato dall’artista; torneràScreenadelica, la mostra dedicata all’arte dei “Gig Poster”; l’artista Nick Rhodes creerà con il suo team murales e sculture urbane nei luoghi del festival; The Red Huk DJ Competition andrà a caccia dei talenti emergenti della Consolle e il Buskers Corner vi offrirà nuovi talenti emergenti, come è stato in passato per alcune gemme svelate da Sound City con nomi del calibro di Jake Bugg, Bastille, The 1975, Florence & The Machine e Miles Kane.
Per la prima volta il festival ospiterà una vera propria fiera di dischi, Worth The Waxx, promettendo montagne di vinili dagli anni’60 ai giorni nostri, rarità, prime stampe, e ogni genere di must e “guilty pleasures”. Sound City ha anche reclutato l’iconico Mersey Ferry nel pomeriggio di Sabato di modo che ogni  Cittadino del Sound City che volesse compiere il pellegrinaggio sarà intrattenuto dai live di The Splinterede Ukes, The Hummingbirds e dai Gentlemen Rouges.

In cima alle attività ludiche si pone la “John Peel World Cup” sabato 3 maggio. Un tributo a uno dei figli più amati di Liverpool con un vero e proprio torneo con 16 squadre fatte di musicisti e professionisti della musica. Tra i protagonisti delle scorse edizioni BBC 6 Music, The NME, The Zutons, Warner Bros, Ghostpoet e The Wombats. Quest’anno la colonna sonora sarà a cura di Brazilica Festival ed aggiungerà un tocco di samba all’evento.

Liverpool Sound City si terrà tra il 1 e il 3 maggio. Con oltre 360 live e un programma ricco di eventi affascinanti e stimolanti Sound City è un evento imperdibile.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Pierangelo Bertoli - Due voci intorno a un fuoco

Vent’anni senza Pierangelo Bertoli

Bertoli, vent’anni di carriera, poi oltre. Il 7 ottobre 2002 Pierangelo Bertoli muore a causa di un cancro a poco meno di sessant’anni. 

Ivan Francesco Ballerini

Ivan Francesco Ballerini: il poeta che scrive con la chitarra

Ivan Francesco Ballerini presenta "Racconti di mare - La via delle spezie", l'ultimo album targato Long Digital Palying

Gigi D'Alessio - Piazza del Plebiscito 2023

Gigi D’Alessio torna a Piazza Del Plebiscito

Arriva un nuovo annuncio di Gigi D'Alessio condiviso tramite video sui suoi canali social, che vi riportiamo di seguito:

Lascia un commento