Sal Da Vinci con Eternamente Nuje

Eternamente Nuje il brano scritto con Nino D’Angelo

Per Eternamente Nuje, due nomi della musica napoletana che hanno fatto e fanno sognare generazioni: parliamo di Sal Da Vinci e Nino D’Angelo. Il brano arriva come un regalo di Natale per i fan di Sal Da Vinci ed è stato scritto a quattro mani con Nino D’Angelo.


Sal Da Vinci - Eternamente nuje

Già in radio il pezzo arrangiato da Adriano Pennino, che Sal Da Vinci vuole regalare pubblicandolo sul suo sito e sui digital store.

Eternamente Nuje scritto insieme a Nino D’Angelo, è una riflessione sul loro percorso di uomini, di mariti, di padri, vicini umanamente e artisticamente.

Le dichiarazioni

Sal Da Vinci in merito ha raccontato: “Volevamo fare una dedica riflessiva sulla magia di certi amori che durano, di due anime che si uniscono per sciogliersi in una sola anima. Oggi gli amori che durano sono pietre miliari, una specie da proteggere…“.

Gli appuntamenti natalizi con Sal

Sal Da Vinci sarà al Teatro Augusteo di Napoli, dal 22 dicembre 2017 al 07 gennaio 2018, con la nuova edizione dello spettacolo musicale Italiano di Napoli, come riflessione sulla nostra identità di napoletani, di italiani, di cittadini della Repubblica dei sentimenti.

La colonna sonora dello spettacolo musicale è composta da successi e nuovi brani di Sal Da Vinci, senza tralasciare sorprendenti incursioni tratte dal repertorio vecchio e nuovo della musica italiana.

L’artista sul palco sarà affiancato da Davide Marotta, Ernesto Lama, Gaia Bassi e una nutrita compagnia composta da attori e attrici, oltre che da un trascinante corpo di ballo e un’orchestra dal vivo composta da 6 musicisti.

Potrebbe interessarti

Una scena di Sinfonie in Sal Maggiore

…e navigar è dolce in Sal Maggiore

Una serata all’insegna della musica e del divertimento, ma soprattutto delle emozioni, quella che offre …

Sinfonie in Sal maggiore, Sal Da Vinci in scena con Floriana De Martino e Ciro Villano. Foto di Raffaele Bifulco

Sinfonie in Sal maggiore, torna Sal Da Vinci

Torniamo a parlare di Sal Da Vinci, dopo l’incredibile successo del marzo scorso che ha …

Forcella Strit - la recensione di Francesco Russo

Forcella Strit e la Napoli della speranza

Uscire dal teatro e guardare Forcella con occhi diversi… ma più che il quartiere, le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.