Gatti da amare e da leggere: arriva Il mio nome diventò Pandora

Un libro da non perdere per chi ama i sentimenti veri, delicati ed assoluti, senza dimenticare chi si batte per la causa dei “pelosetti” in questo difficile periodo di CoronaVirus: Il mio nome diventò Pandora.

Il mio nome diventò Pandora
Il mio nome diventò Pandora

Se amate i gatti e li considerate animali speciali (come in effetti sono), non potrete fare a meno di gettarvi a capofitto tra le pagine di un libro speciale: Il mio nome diventò Pandora: Perchè ogni gatto non è solamente un gatto, scritto da Marco Maccioni (con la collaborazione di Corinna Bellini) e disponibile anche sulla piattaforma Amazon dallo scorso 4 aprile.

A dirci tutto è proprio Pandora, passo dopo passo attraverso la nuova vita conquistata con il suo “papà” Marco, non dopo qualche tribolazione. Schiva e timida all’inizio, la piccola Pandora finisce per farsi circondare completamente dall’amore incondizionato del suo “umano”, conquistandolo e diventando per lui il regalo più grande. Come soltanto alcuni gatti sanno essere quando arrivano in una casa: un dono enorme, esseri quasi magici che portano felicità ed entusiasmo regalando momenti di serenità anche quando le situazioni sono difficili, rimanendoti comunque sempre accanto. Come sta accadendo anche in questi giorni in cui la crisi epidemiologica da CoronaVirus, costringendo la popolazione a restare a casa, sta dando la piacevole possibilità di potersi dedicare più ampiamente ai propri amici pelosetti, cani e gatti.

Gatti che non si fanno dimenticare come per l’appunto Pandora del racconto di Marco Maccioni. “La gattina in copertina sono io, Pandora ed ho scritto il libro sulla mia vita con il babbo, certo ha contribuito anche uli alla scrittura ma è un dettaglio. Ero una gattina invisibile in quanto non più cucciola, abbandonata in una scatola con prole a carico ed un carattere un po’ particolare e timoroso ma con pazienza e amore sono diventata serena e conosciuta anche su Facebook con tanti amici che mi amano. Certo la vita non è stata semplice, ma presa nel giusto modo, posso dire di essere stata felice e circondata di amore. Allora cosa ne dite, volete conoscermi?”.

Perchè ogni gatto, lo abbiamo detto all’inizio, non è semplicemente un gatto. Dall’indegna vicenda di un abbandono all’impagabile lavoro nel mondo del volontariato che si prodiga per il soccorso e l’adozione degli animali, dalla nuova vita nella famiglia adottante all’amore incondizionato, una storia di rivincita e di amore. Nel libro sono presenti foto e codici QR che riportano a video su Youtube e che accompagnano le varie fasi del racconto. I proventi del libro saranno interamente impiegati per il mantenimento e supporto della colonia felina accudita dall’autore del libro Marco Maccioni.

In questi giorni dominati dall’argomento CoronaVirus, si è parlato molto anche della condizione degli animali e vale la pena soffermarsi su quello delle varie colonie feline della capitale di Roma e non soltanto, che tanto duro lavoro stanno svolgendo pur incontrando difficoltà a causa delle restrizioni che impediscono le adozioni dei mici o ne allungano i tempi. Sono svariate le associazioni che si stanno interessando con impegno dei tanti gattini abbandonati, citiamo l’ENPA, I Gatti della Piramide, Onlus I Mici del San Camillo, l’Oasi Felina Villa Flora, la Colonia Felina di Torre Argentina e Oasi Azalea gestita da Daniela Froldi.

E in provincia di Napoli a dare tutte le cure necessarie per sopravvivere ai gattini abbandonati, con encomiabile impegno e tanto affetto, c’è Marianna con il suo Residence Coffee per aiutare i pelosi bisognosi. Per appoggiarla nella sua missione, aiutarla a dar da mangiare ai gattini del suo rifugio e a poter usufruire di cure, nonché per adottarli, potete contattare la pagina Facebook omonima. Certi che l’amore che darete ai mici vi verrà restituito in pieno a suon di fusa.

Potrebbe interessarti

Cuccioli di gatto

Cuccioli: un vero toccasana per gli umani

Se siete tra quelli che credono che la compagnia di cani e gatti non faccia …

Un frame di Bee Movie per la Giornata delle Api

Giornata Mondiale delle Api: parliamo di Bee Movie

Oggi 20 maggio è la Giornata Mondiale delle Api (Istituita dall’Assemblea Generale dell’Onu) volta a …

Gatti

L’amore per i gatti ai tempi del CoronaVirus

Amare e custodire i pets, parola sempre più in voga per descrivere i nostri adorati …

Lascia un commento