Performer Italian Cup - Finale 2022
Performer Italian Cup - Finale 2022

Performer Italian Cup 2022

Termina l’edizione 2022 di Performer Italian Cup, il primo Campionato delle Arti Scenico/Sportive, che quest’anno ha celebrato la quinta edizione.

In totale sono stati 1500 gli Atleti Performer, selezionati da oltre 6.000 esibizioni dei Campionati Regionali di tutta Italia. Durante la Fase Sportiva del Campionato Nazionale “Performer Italia Cup” si sono sfidati: Cantanti, Attori, Acrobati, Ballerini, Duo e Compagnie.

I Campioni che si sono distinti maggiormente, continueranno la competizione nel programma televisivo, formando la Nazionale Italiana Performer 2022. La Finalissima Nazionale è stata condotta da due professionisti delle Arti e dello spettacolo, Valentina Spampinato e Garrison Rochelle. Sul palcoscenico di “Performer Italian Cup” si sono esibiti Atleti/Artisti poliedrici, padroneggiando più discipline, capaci di catturare i Giudici e il pubblico. Uno scenario dello show business moderno, dove la contaminazione e l’intreccio tra le principali discipline artistiche (recitazione, canto, danza, arti circensi e acrobatiche) e sportive si esprimono allo stato puro.

Le caratteristiche che non sono mancate ai nostri Performer sono la formazione, la preparazione, la disciplina, la grinta e l’estrema duttilità interpretativa. Il talento incontra l’opportunità con “Performer Italian Cup”, il primo Campionato che dà la possibilità di fare esperienze formative, lavorative e di importanti visibilità. Una coppa, una medaglia, un riconoscimento, per gli Atleti/Artisti scelti, una borsa di studio sostanziosa, può realisticamente accadere, oltrepassando i confini Nazionali. Nascono così le grandi opportunità, collegando la formazione, gli studi e il mondo del lavoro.

Una delle novità dell’edizione 2022 è stata RADIO P.A.S.S., con il suo frizzante programma condotto da Antonio Delle Donne, emittente streaming che in onda tutti giorni del Campionato, ha dato vita e spazi promozionali importanti con interviste e intrattenimento con tutti i partecipanti della Finale Nazionale, oltre ai Giudici, a tutta la squadra e staff di Metodo PASS che Valentina Spampinato ama definire “Uniti in Amore”; una vera e propria famiglia, unita da un’unica mission, la valorizzazione del mondo dell’arte a 360°; forte anche del riconoscimento dello C.S.A.In , ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI.

La grande peculiarità di “Performer Italian Cup” Metodo Pass, è la capacità di scovare Artisti Performer italiani e metterli nella “vetrina” del mondo del lavoro nello spettacolo, grazie alle Work Room – veri e propri uffici di collocamento – alle borse di studio e ai contratti che i professionisti presenti, offrono agli artisti scelti a propria discrezione durante la Finalissima Nazionale e nel Format spettacolo televisivo, dando così opportunità di un serio percorso professionale e uno start importante per la propria carriera.

La giuria di Performer Italian Cup che è passata per i nostri microfoni

In giuria volti noti, esperti, professionisti dello spettacolo e dell’alta formazione artistica e si ricordano tra i nostri intervistati Valentina Spampinato, Garrison Rochelle e Stefano Orfei.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Aria Film Fest 2022

Aria Film Festival: pronta la prima edizione

Tutto pronto a San Sebastiano al Vesuvio (NA) per la I edizione di Aria Film Festival, il festival del cinema ecosostenibile.

Picentia Short Film Festival - Staff della 6a edizione

Picentia Short Film Festival: successo per la 6a edizione

Picentia Short Film Festival chiude la sua sesta edizione tra gli applausi del pubblico ed i complimenti degli addetti ai lavori.

Franco del Prete alla batteria. Foto di Nico Quaranta

Premio Franco del Prete: tra emozioni e ricordi apre Ida Rendano

Il Premio Franco del Prete dedicato al noto batterista e paroliere di Napoli Centrale e degli Showman, si è tenuto il 16 Settembre.

Lascia un commento