Havana Kyrie: musica e vita si mescolano interpretati da Franco Nero

Una presentazione che vuole farsi ricordare quella del film Havana Kyrie, con la regia di Paolo Consorti.

Alla Casa del Cinema di Roma ha avuto luogo l’evento di presentazione con Franco Nero, Jorje Perugorria, Andros Perugorria, Jacqueline Arenal, Kriemhild Maria Siegel, Ron Perlman, Luca Lionello, Yerlin Pérez, Alexis Dias de Villegas, Riccardo Mei, Federico Pacifici, Olga Lidia Alfonso. Colonna sonora di Danilo Aielli. Dopo le foto di rito è stato proiettato il film, apprezzato dalla folta platea, preceduto da un affettuoso video saluto di Giuliano Montaldo.

Il tutto ha potuto realizzarsi grazie alla collaborazione con Visioni&Illusioni, Presidente Associazione Ettore Spagnuolo, Presidente Onorario Giuliano Montaldo, Guido Barlozzetti, Alberto Castagna e la Vice Presidente Michela Trabalzini. Responsabile Evento e Comunicazione Francesca Piggianelli, Presidente Associazione Culturale Romarteventi.

Gli ospiti della prima

Un parterre di ospiti di riguardo, con la co- protagonista del film Kriemhild Maria Siegel, l’Attrice Mita Medici, i fratelli di Franco Nero Rosa e Raffaele con i rispettivi consorti, la Produttrici Tilde Corsi e Marina Cicogna, Elisabetta Montaldo, il Regista Louis Nero, la Costumista Nicoletta Ercole, Sandrino Aquilani, proprietario della Città ‘Il Regno di Babbo Natale’, il Musicista Lino Patruno, Pierfrancesco Pingitore e Signora, Sebastiano Somma, la Press Agent Patrizia Brandimarte col consorte Marchese Gregorio Del Gallo, il Ministro Jorge Luis Alfonzo Ramos e numerosi altri ospiti ed istituzioni di rilievo.

Franco Nero protagonista di Havana Kyrie
Franco Nero protagonista di Havana Kyrie

Havana Kyrie

Da un’idea di Consorti e Franco Nero, con la sceneggiatura di Alfredo Teja Mazzara, nasce la storia di un direttore d’orchestra italiano dal carattere difficile e dai tanti rimpianti per aver commesso troppi errori nella sua vita, che riceve un’offerta di lavoro. Famoso per le sue composizioni Rossiniane, all’Havana dovrà dirigere il Kyrie Eleison di Rossini con il coro di bambini della Colmenida, pur nutrendo una mal sopportazione proprio per i bambini. Avendo necessità di denaro accetterà la sfida, seppur incontrando le difficoltà di una realtà cubana semplice e lontana dai suoi standard di perfezione. La storia tira in ballo valori come la paternità, la resilienza, l’amore per la musica e la ricerca di un’armonia perduta. La musica e l’incontro con il figlio mai incontrato prima aiuteranno l’uomo a ritrovare se stesso in una Cuba decadente e meravigliosa.

È il primo film con co-produzione italo-cubana – Vedado Films/Opera Totale, con il contributo del Ministero della Cultura e distribuito da Toed Film (Italia). E’ stato girato tra Pesaro e Cuba ed ha ricevuto numerosi riconoscimenti come ‘Miglior Film ed Interpretazione’ nei più importanti Festival internazionali.

Al termine del film un grande applauso di commozione per il tema trattato. Franco Nero, Ettore Spagnuolo, Francesca Piggianelli e Kriemhild Maria Siegel, giunta dall’estero per la serata, hanno salutato il pubblico e gli illustri ospiti. Tangibile la felicità del grande attore per l’affetto ed il grande consenso, pronto per la partenza del tour del film nelle sale cinematografiche.

Potrebbe interessarti

Claudio Del Falco. Foto da Ufficio Stampa

Non solo Karate Man: Claudio Del Falco eroe dell’action made in Italy

È attualmente in post-produzione Karate man, ritorno dietro la macchina da presa per Claudio Fragasso …

Franco Nero in La Rabbia

La rabbia, ecco il thriller di Louis Nero

Arriva oggi, lunedì 11 maggio 2020, “La rabbia“: thriller drammatico diretto da Louis Nero nel …

Franco Nero in Havana Kyrie

Havana Kyrie di Paolo Consorti sbarca a Cuba

Il film Havana Kyrie di Paolo Consorti è tra i film italiani selezionati dal Festival …