Martone e D'Avascio per Cinema sotto il Vesuvio
Martone e D'Avascio per Cinema sotto il Vesuvio

Diecimila presenze per la XXVI edizione di “Cinema intorno al Vesuvio”

Con circa diecimila presenza si chiude l’ Arena “Cinema intorno al Vesuvio” realizzata dall’ Arci Movie con il comune di San Giorgio a Cremano.

Martone e D'Avascio per Cinema sotto il Vesuvio
Martone e D’Avascio per Cinema sotto il Vesuvio

Abbiamo raggiunto cifre consistenti di pubblico – dichiara Roberto D’Avascio, presidente Arci Movie – che confermano il buon lavoro svolto fino ad oggi. Il pubblico ha apprezzato la scelta degli artisti presenti in arena, in particolare gli incontri con Steve Della Casa, Andrea Renzi e Mario Martone. Proprio in occasione della sua venuta a San Giorgio il regista ha annunciato l’inizio della sua nuova avventura con “Il sindaco del rione sanità” che partirà dalla Mostra del cinema di Venezia. Tra l’altro San Giorgio è stata l’ultima tappa di presentazione del fortunato “Capri revolution”. Anche i corti ospitati, in molti casi presentati dagli autori, hanno rappresentato un continuum con il lavoro dell’associazione. Noi proseguiamo nel nostro percorso di cinema e cultura e diamo l’appuntamento alla prossima stagione”. 

“Siamo orgogliosi di questo successo – ha detto il sindaco Giorgio Zinno. Il cinema all’aperto è stato voluto per dare a tutti quei cittadini la possibilità di godere di film ed eventi pur restando in città.  E l’anno prossimo sarà una rassegna ancora più bella nel parco di Villa Bruno interamente riqualificato”.

Il programma di quest’anno, ancora una volta ha unito le pellicole di maggior successo di questa stagione ad opere di notevole spessore culturale, spesso penalizzate dalla grande distribuzione.

Questa edizione di “Cinema intorno al Vesuvio” ha dato grande attenzione ai bambini, ai quali sono stati dedicati dei laboratori tematici realizzati con la libreria “La Bottega delle parole” di San Giorgio a Cremano, e agli anziani con nuovi laboratori sull’educazione al cinema dedicati alla terza età, 4 incontri dal titolo “Active Aging: la terza età del cinema”.

Nel programma generale sono state inserite diverse serate di interesse sociale, realizzate in collaborazione con importanti partner come Libera, e i vari cortometraggi che hanno composto la seconda edizione di “Corti in villa”, alcuni pluripremiati nell’ultimo anno.

Particolarmente gradita la mostra di Mario Spada, ospitata nei locali del piano nobile di Villa Bruno, dedicata a “Capri Revolution” e formata da 28 stampe a getto d’inchiostro che ripercorrono le scene girate tra Capri e il Cilento da Mario Martone, che ha preso parte al finissage.

“Cinema intorno al Vesuvio: Arena di San Giorgio a Cremano” è organizzato da Arci Movie e Comune di San Giorgio a Cremano, con il contributo di Regione Campania, e in collaborazione con Il Monello Mediateca di Napoli, Libera, Bottega delle Parole e Fantasy Day.

Autore: Silvana De Dominicis

Vice direttore di La Gazzetta dello Spettacolo, amante degli animali, la natura e la cucina veg. Umiltà e sensibilità sono nel contempo i miei pregi e difetti.

Potrebbe interessarti

Picentia Short Film Festival - Staff della 6a edizione

Picentia Short Film Festival: successo per la 6a edizione

Picentia Short Film Festival chiude la sua sesta edizione tra gli applausi del pubblico ed i complimenti degli addetti ai lavori.

Franco del Prete alla batteria. Foto di Nico Quaranta

Premio Franco del Prete: tra emozioni e ricordi apre Ida Rendano

Il Premio Franco del Prete dedicato al noto batterista e paroliere di Napoli Centrale e degli Showman, si è tenuto il 16 Settembre.

La notte della tammorra. Foto dal Web

La notte della Tammorra 2022: il programma

Giunto alla XX edizione, dopo anni di notti magiche tra Piazza del Plebiscito e Rotonda Diaz, ritorna La notte della Tammorra

Lascia un commento