Vittorio Veneto Film Festival

Omaggi a Mastroianni e Brancaleoni per Vittorio Veneto Film Festival 2014

Il Vittorio Veneto Film Festival – Festival Internazionale di Cinema per Ragazzi, che si terrà dal 8 al 13 aprile 2014 nell’omonima cittadina trevigiana, ha inaugurato il bando per la selezione ufficiale dei 15 lungometraggi  che concorreranno al titolo di miglior film per la V edizione della kermesse cinematografica (scadenza 31 gennaio 2014).

Vittorio Veneto Film Festival

Nel corso delle precedenti edizioni sono state numerose le case di produzione e di distribuzione, italiane e non, che hanno partecipato al Festival interamente dedicato al mondo giovanile, facendo sì che il VVfilmf diventasse un crocevia di culture, di attenta osservazione sul mondo e di apertura a nuovi linguaggi che caratterizzano la cinematografia internazionale. Il Vittorio Veneto Film Festival ha la prerogativa di selezionare 15 lungometraggi  in prima assoluta per l’Italia e che saranno giudicati da 1.500 giovani giurati provenienti da tutta Italia e dall’estero, i quali condivideranno quattro giornate immersi nel mondo del Cinema, confrontandosi sul linguaggio cinematografico e audiovisivo.

A loro si unisce un’ulteriore giudizio, quello della Giuria di Qualità che anche per la V edizione sarà presieduta da Carlo Brancaleoni (Dirigente dell’area produzione film d’esordio e sperimentali di Rai Cinema) e sarà affiancato da esperti, critici, giornalisti, produttori e distributori. Al centro del progetto sono i ragazzi, che divengono primi attori in quanto spettatori privilegiati. Il Vittorio Veneto Film Festival si rivolge ad una fascia d’età compresa fra gli 8 e i 25 anni.  Il Festival dal 2010, ha dato la possibilità agli oltre 6.000 giovani giurati di incontrare e interagire con registi, sceneggiatori, attori, produttori cinematografici, case di distribuzione di portata internazionale, doppiatori e esperti della comunicazione visiva; nonché premiare note personalità del Cinema italiano quali Leo Gullotta, Sabrina Impacciatore ed Andrea Osvart.

Anche per la V edizione il Vittorio Veneto Film Festival ha deciso di dedicare l’intera kermesse ad un attore italiano che ha contribuito a portare l’immagine del Cinema italiano nel mondo. Infatti, dopo le edizioni intitolate a Mario Monicelli e Massimo Troisi, l’organizzazione del Festival, diretto da Elisa Marchesini, vuole fortemente omaggiare, a 90 anni dalla sua nascita, l’attore Marcello Mastroianni che attraverso le sue interpretazioni, sia drammatiche sia comiche, ad oggi è l’attore italiano più apprezzato all’estero.

Autore: Anthony Moy

Potrebbe interessarti

Il primo ciak del cortometraggio The Lottery

The Lottery: primo ciak a Roma

Primo ciak nella città di Roma per il film The Lottery, diretto da Giuseppe De Lauri e basato sul racconto di Shirley Jackson.

Karate man

Karate Man: il film sulla vita di Del Falco

Arriva in prima visione su Amazon Prime Video il film Karate Man, diretto da Claudio Fragasso, sulla vita di Claudio Del Falco.

Una scena di Dirty Dancing

Dirty Dancing, nel 2024 un altro sequel?

Il film Dirty Dancing è una pietra miliare del cinema, e si parla di un sequel di cui parliamo con il coreografo Robert Fletcher.

Lascia un commento