Pino Insegno conduce Voice Anatomy. Foto di Federico Guberti
Foto: Federico Guberti Roma, 07/11/2020 Pino Insegno posato per il programma "Voice Anatomy"

Voice Anatomy: Pino Insegno spiega cosa succede alla nostra voce quando abbiamo paura

Un nuovo appuntamento alla scoperta del mondo della voce con “Voice Anatomy“, dove tra ironia e serietà, Pino Insegno ci conduce in questo viaggio.

Pino Insegno conduce Voice Anatomy. Foto di Federico Guberti
Foto: Federico Guberti Roma, 07/11/2020 Pino Insegno posato per il programma “Voice Anatomy”

In onda su Rai 2, questa volta ci racconterà quanto siano legate voce e paura, fermandosi a sottolineare quali siano le differenze e le similitudini tra voci impaurite e voci che spaventano: cosa succede alla nostra voce quando abbiamo paura? Come controllarla? Come liberarsi della paura, anche la più grande, con la sola voce? Qual è la voce che fa più paura?

Ad intervenire saranno l’eclettico Morgan che ci racconterà il suo rapporto con la paura e che alla fine si sottoporrà alla lezione di dizione del professor Andrea Papalotti; interverrà poi il compositore e musicista Claudio Simonetti, fondatore del gruppo Goblin che si è contraddistinto nella composizione di colonne sonore di film horror, oltre agli ospiti del cast fisso come l’imitatore Claudio Lauretta, l’influencer e doppiatore TheMerluzz, il professor Franco Fussi, l’attrice e cantante Nicole Magolie. Non mancheranno poi le esibizioni della resident band Cluster, della ballerina Roberta Siciliano e la performance finale di Albert Hera a cui spetterà il compito di raccontare in suoni quanto successo durante la puntata.

“Voice Anatomy” nasce da un’idea di Alessia Navarro, scritto da Alessia Navarro, Dario Di Gennaro, Gian Marco Di Gennaro, David Abatecola, Fabio Appetito, con la regia di Francesco Ebner. Capo autore Dario di Gennaro, capoprogetto Vittorio Gaudiani. Le coreografie sono di Claudio Ferraro.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Diego Laurenti - Iutubber

Diego Laurenti: Iutubber per passione… e professione

Incontriamo oggi Diego Laurenti, che in molti sul mondo del web conoscono come "Iutubber", che ci racconta i suoi progetti.

Natale su Netflix

Netflix: ecco cosa vedere a Natale

Il Natale si avvicina ed ecco le prossime uscite su Netflix: tra serie TV e film, ecco cosa vedere sulla piattaforma durante le vacanze.

Alessandro Sardelli. Foto di Andrea Ciccalè

Alessandro Sardelli: vi parlo di “Guerra tra poveri”

"Guerra tra poveri" è un progetto del regista Kassim Yassin Saleh in cui vi è, tra i protagonisti, il giovane attore Alessandro Sardelli.

Lascia un commento