L’Uomo della scatola magica arriva on-demand

Arriva finalmente on-demand L’uomo della scatola magica di Bodo Kox, storia d’amore al di là dei confini del tempo che affronta le tematiche dell’autoritarismo e dell’oppressione immergendole in un futuro distopico, ma rispecchiando in maniera sorprendente l’attualità relativa a Donald Trump.

L'uomo della scatola magica. Foto di Bartosz Mrozowski
L’uomo della scatola magica. Foto di Bartosz Mrozowski

Varsavia, 2030. Sotto un regime autoritario e opprimente, Adam ha perso la memoria e cerca di reinserirsi nella società. Trova un appartamento in un vecchio edificio e un lavoro come addetto alle pulizie. Si innamora di Goria, un’affascinante impiegata dell’Ufficio Risorse Umane, che però non lo prende troppo sul serio. Un giorno nel suo appartamento Adam rinviene una radio risalente agli anni Cinquanta. In una realtà dove la musica è drasticamente vietata dalle autorità, l’apparecchio, oltre a trasmettere canzoni di un tempo lontano, nasconde inquietanti segreti legati ad un esperimento sui viaggi temporali. Quando Adam scompare misteriosamente sarà Goria ad andare alla ricerca della verità che la porterà in luoghi inaspettati.

Vincitore del Trieste Science+Fiction Festival nella categoria relativa al miglior film internazionale e premiato a Cannes per la sceneggiatura prima ancora che venisse prodotto, L’uomo della scatola magica ha ottenuto numerosi riconoscimenti. Tra questi, due candidature alle Aquile (Orly) – equivalente polacco dei nostri David Di Donatello – per la migliore scenografia e la colonna sonora. Quest’ultima, inoltre, a firma del compositore italiano Sandro Di Stefano, è stata premiata presso il Polish Film Festival.

Appassionante mix di Orwell 1984 e Ai confini della realtà, L’uomo della scatola magica è scritto dallo stesso Kox, prodotto da Alter Ego Pictures (POL) e VARGO Film (ITA) e interpretato da Piotr Polak, Olga Boladz e Sebastian Stankiewicz.

Distribuito in Italia da 30 Holding, a partire dal 19 Febbraio 2021 sarà anche disponibile su supporto dvd a cura di DNA.

Potrebbe interessarti

David di Donatello

David di Donatello: le canditature 2021

L'11 maggio 2021 Carlo Conti condurrà, su Rai 1, la cerimonia dei Premi David di Donatello giunta alla 66esima edizione.

Massimiliano Varrese

Per Massimiliano Varrese doppia candidatura al David di Donatello

Un sussulto, il silenzio e poi la gioia. In questo modo l’attore Massimiliano Varrese per la candidatura ai David di Donatello.

Antonio Veneziano

Antonio Veneziano: aspettando I Bastardi di Pizzofalcone 3

Oggi incontriamo Antonio Veneziano, giovane talento campano di recitazione e musica, che coltiva la sua …

Lascia un commento