Beverly Hills 90210 torna in nuova veste

Beverly Hills 90210 chi non lo ricorda? Mitico telefilm degli anni ’90 diventato un cult soprattutto fra gli adolescenti che si rivedevano nelle storie di Shannen Doherty (Brenda), Luke Perry (Dylan), Jennie Garth (Kelly), Tori Spelling (Donna), Jason Priestley (Brandon), Ian Ziering (Steve), Brian Austin Green (David) e Gabrielle Carteris (Andrea).

Si tratterebbe di una riedizione della seguitissima serie i cui diritti sono stati aggiudicati alla CBS.

Il cast originale di Beverly Hills 90210. Foto dal Web
Il cast originale di Beverly Hills 90210. Foto dal Web

Il cast di questa nuova avventura, targata Beverly Hills 90210, pare essere composto da tutti gli artisti che in passato avevano fatto sognare con le loro storie ad eccezione di Brenda (Shannen Doherty) e Dylan (Luke Perry) che non saranno presenti nella serie “in veste di adulti” ma che con tutta probabilità avranno ruolo di “cameo” in una delle puntate.

Beverly Hills 90210 vide il suo debutto nel 1990 riscuotendo da subito un grande successo tanto da aver proseguito per 10 stagioni, dando vita anche ad altre serie considerate spin-off come “90210” e “Melrose Place”.

Il reboot della famosa serie, che prenderà il nome di 90210,è da circa un anno in fase di preparazione, sarà composto da 6 episodi che vedranno il debutto, negli Stati Uniti, la prossima estate.

Con un breve e concentrato spot/annunzio la Fox ha riacceso la curiosità e l’entusiasmo in molti fan che ne attendevano il ritorno oramai da tantissmo tempo.

Potrebbe interessarti

La pellicola d'oro - Serie TV - 2019

La Pellicola d’oro premia le serie TV

Per la prima volta, La Pellicola d’Oro premia, le Serie TV italiane in una kermesse …

Serie TV

Serie TV che passione

Le serie TV hanno conquistato sempre più spazio nelle nostre vite e nei nostri cuori, …

Due immagini di Giuseppe Zeno e Vittoria Puccini insieme sul set di Mentre ero via. Foto dal Web

Mentre ero via, con Zeno e Puccini

Mentre ero via è la nuova fiction di Rai 1, che inizialmente doveva andare in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.