Riccardo Grandi

Riccardo Grandi, il regista che ha sorpreso tutti

A tu per tu con Riccardo Grandi regista dello spot Tim

Ha sorpreso tutti con lo spot della TIM, andato in onda durante la settimana di Sanremo, oggi Riccardo Grandi incontra La Gazzetta dello Spettacolo e ci racconta l’emozione di aver condiviso questo progetto con Mina.

Benvenuto su La Gazzetta dello Spettacolo, Riccardo Grandi. Grande successo per i nuovi spot TIM da te girati. Parlaci di questo progetto.

Si partiva da una campagna già esistente e di grande successo, io ho realizzato questa versione per Sanremo che aveva come peculiarità uno stile da musical e che il pezzo fosse cantato da Mina.

Che esperienza è stata per te?

È stato divertente ma anche una bella sfida, abbiamo girato tutto in due notti ma sono contentissimo del risultato, una contentezza che condivido con il coreografo Laccio e con Marco Bassano che ha curato la fotografia.

Come é stato lavorare con il ballerino Sven Otten?

Sven è un ragazzo molto simpatico e disponibile, quello che fa lo diverte. Ci ha raccontato che ha iniziato a ballare seguendo dei tutorial su internet perché voleva fare un video per la nonna. Da lì è diventato famoso sulla rete, non se lo aspettava neanche lui.

Che effetto ti ha fatto invece sapere della presenza in voce di Mina?

Mina è un personaggio straordinario, è senza tempo, la sua voce è un’icona, un’immagine sonora con un carattere che è sempre lo stesso. Non avrei mai pensato che un giorno avrei condiviso qualcosa con un mito del genere.

Cosa speri abbia colto il pubblico di questi spot?

L’idea di TIM di usare Sven e quel pezzo musicale è stata vincente su tutti i fronti.

La pubblicità che hai sempre sognato di fare?

La pubblicità che sogno di fare è qualcosa che va oltre lo spot televisivo. Qualcosa che oltre a raggiungere gli obbiettivi prettamente pubblicitari del cliente possa anche coinvolgere il pubblico in un racconto più ampio e avvincente. La BMW tempo fa fece dei cortometraggi molto belli diretti da vari registi e interpretati da grandi attori. Ne ricordo uno straordinario di Tony Scott con Clive Owen, James Brown e Gary Oldman.

Ma parliamo di te, Riccardo Grandi. Chi sei quando non lavori?

In realtà non ho molto tempo libero, ma quando ne ho mi piace viaggiare stare con i miei amici disegnare e dipingere.

Progetti futuri?

Lavoro alla scrittura di film e serie che si spera vedranno la luce presto. Insieme ad un gruppo di scrittori e sceneggiatori sto lavorando a progetti che guardano verso i formati delle ultime piattaforme. Parliamo quindi di serie TV o TV movie.

Su Anna Chiara Delle Donne

Redattrice

Potrebbe interessarti

Pietro Genuardi in Il Paradiso delle Signore

Pietro Genuardi: vi racconto il mio “Paradiso”

Parte integrante de "Il Paradiso delle Signore", Pietro Genuardi, con il suo buon Armando Ferraris, si racconta a cuore aperto.

Giorgia Venturini per X-Style. Foto dal Web

X-Style con Giorgia Venturini, le novità

Tutto pronto per l'inizio della nuova serie di X-Style, il magazine settimanale di Canale 5, condotto da Giorgia Venturini.

I protagonisti di SuburrAEterna

SuburrAEterna: cast, trama e curiosità

La storia di Suburra non finisce mai… anche per Netflix, che presenterà in anteprima la serie TV SuburrAEterna.

Lascia un commento