Zelig Event

Al via lo Zelig Event

Quattro puntate speciali per Zelig Event

Torna su Canale 5 una delle trasmissioni storiche legate al mondo del divertimento e del cabaret, che ha lanciato tantissimi volti noti del mondo dello spettacolo, e lo fa con quattro serate speciali: Zelig Event.

Zelig Event

Giovedì 1 dicembre 2016 prende il via Zelig Event su Canale 5 che per 4 prime serate crea un evento televisivo per celebrare i 20 anni del cabaret più famoso e longevo della storia della televisione italiana.

Sul palco, due padroni di casa d’eccezione: Michelle Hunziker, veterana dello Zelig, e Christian De Sica, al suo debutto sul palco del cabaret di Gino, Michele e Giancarlo Bozzo. I due conduttori si cimenteranno in numeri musicali rigorosamente live, per ricreare uno show che fonde il cabaret al varietà.

Due artisti che sicuramente non faranno mancare le risate e le gag a cui la trasmissione ci ha tanto abituato.

Per celebrare i 20 anni di Zelig, torneranno, nel corso delle 4 serate, i comici che hanno fatto la storia di Zelig, riproponendo gli sketch più divertenti che sono diventati dei cult della comicità.
Nella prima puntata, tra gli altri, Mr. Forest, i Pali e Dispari, Vincenzo Albano, Antonio Ornano, Teresa Mannino, Ale e Franz e Gioele Dix.

Continuate a seguirci per sapere dove e quando ci saranno gli spettacoli dal vivo degli artisti e dei cabarettisti di Zelig.

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Valentino Giansana

Valentino Giansana: volevo fare l’infermiere ma poi ho scoperto il cinema

Valentino Giansana, fra i protagonisti de "Il paradiso delle signore", aveva il sogno di fare l'infermiere, ha scoperto poi la recitazione.

Logo RAI Fiction

Fiction RAI 2022/23: cosa accadrà

Tante le novità che si profilano all'orizzonte Rai in vista di nuove stagioni dedicate a fiction già conosciute ed inedite.

Samuele Cavallo

Samuele Cavallo… sognando Sanremo

Samuele Cavallo di Un Posto al sole, appassionato di cinema ci racconta in questa intervista la sua voglia di andare a Sanremo.

Lascia un commento