Martina Veneziano

Martina Veneziano: dalla moda ad Undressed

Martina Veneziano

La giovane Martina Veneziano ospite del programma TV

Dalle passerelle di un concorso di bellezza ai riflettori di un programma televisivo il passo può essere breve. Soprattutto se si è in gamba, belli, intriganti e un pizzico esuberanti. Ritratto che calza a pennello con Martina Veneziano, 21 anni compiuti da poco, nativa di Milano ma ormai trasferitasi quasi stabilmente a Rimini per ragioni di lavoro, che nei giorni scorsi è stata fra le protagoniste femminili di Undressed, il programma in onda su Deejay Tv che affianca un ragazzo e una ragazza e nel giro di mezz’ora li fa conoscere e li invita a spogliarsi, per poi concludere la puntata sotto le lenzuola per capire il grado di affinità. Insomma, per buttarsi nell’avventura un po’ di coraggio e di intraprendenza certo non devono mancare, e a Martina di sicuro non mancano. Sarà che è il suo forte stare in mezzo alla gente, sarà che sentirsi belle e attraenti è la miglior medicina per superare periodi bui. E poi, perché no, quale ragazza non vorrebbe sentirsi corteggiata da un ragazzo bello e palestrato come il suo Eric? “E’ stata un’esperienza straordinaria, che ho vissuto senza il minimo imbarazzo…”.

D’altronde, le luci della ribalta sono il tuo habitat da diversi anni…

Era la prima volta in tv, ma sono stata finalista a Miss Europa e a Miss Stella d’Europa, ho partecipato a Miss Padania, ho sfilato in intimo e in costume da bagno a Rimini. Insomma, avere gli occhi puntati addosso non è una novità.

E, infatti, lo hai dimostrato dimostrando di essere a tuo agio.

Sì, anche se non nego che quel giorno ero in ansia, curiosa di sapere quel che mi aspettava, tesa e intrigata dalla situazione.

Come dice il programma, in Undressed bisogna rimanere in intimo accanto ad un partner che non si è mai visto prima.

Ed è successo proprio così, ma ho avuto la fortuna di sentirmi a mio agio con Eric. Persona splendida, con valori e principi simili ai miei, quasi la mia fotocopia! E poi fisicamente rasenta la perfezione per quelli che sono i miei canoni: l’ho baciato senza imbarazzo, peccato che a causa dei nostri impegni dopo la trasmissione ci siamo solo risentiti per telefono e non di persona…

Cos’hai provato a sentirti diva in tv per mezz’ora?

È stato bello, ricco di emozioni che mi ha fatto piacere riprovare guardandomi da casa.

Diciamolo al pubblico: Martina, oltre ad essere una bomba sexy, è anche una ragazza normale…

Normalissima direi, che lavora come segretaria d’albergo a Rimini, che è single da due anni ed è reduce da una storia in cui si è sentita tradita. Mi manca l’alchimia e la passione con un altro uomo, ho avuto a che fare con illusioni che mi hanno ferita. Forse per questo ho deciso di mettermi in gioco in un programma simile.

Una scintilla e la decisione di iscriversi…

Ho visto in televisione la pubblicità di questo programma, ho mandato la mia candidatura, ho superato il provino e sono finita a Milano per girare la puntata! Semplice, non è vero? Mi sono detto: a me non manca nulla, ed a novembre il pensiero è diventato realtà.

Abbiamo detto: esperienza magnifica.

Sì, mai mi sono sentita in imbarazzo o sotto osservazione. Merito di uno staff eccezionale in cui tutti mi hanno fatto sentire come se fossi a casa mia.

Tanti concorsi, sfilate, ora la tv: dove vorresti arrivare nel mondo dello spettacolo?

Mi piacerebbe lavorare in questo campo, sarei ipocrita se dicessi il contrario! Da piccola amavo mettermi in posa, la passione per le foto mi è rimasta. Vorrei iniziare a studiare dizione e recitazione, provare ad avvicinarmi al mondo del cinema o del teatro.

Le tue armi su cui puntare?

Sono selettiva, simpatica e sensibile. E il lavoro non mi spaventa, anzi mi stimola.

E… a livello fisico?

Me lo dicono tutti: il lato b! Pensate che al provino di Undressed mi hanno chiesto di farlo vedere…

E tu?

L’ho mostrato…

Autore: Redazione

Redazione Giornalistica

Potrebbe interessarti

Valentino Giansana

Valentino Giansana: volevo fare l’infermiere ma poi ho scoperto il cinema

Valentino Giansana, fra i protagonisti de "Il paradiso delle signore", aveva il sogno di fare l'infermiere, ha scoperto poi la recitazione.

Logo RAI Fiction

Fiction RAI 2022/23: cosa accadrà

Tante le novità che si profilano all'orizzonte Rai in vista di nuove stagioni dedicate a fiction già conosciute ed inedite.

Samuele Cavallo

Samuele Cavallo… sognando Sanremo

Samuele Cavallo di Un Posto al sole, appassionato di cinema ci racconta in questa intervista la sua voglia di andare a Sanremo.

Lascia un commento