Ciccio Merolla
Ciccio Merolla

E il rap tornò in Rai

Ciccio Merolla
Ciccio Merolla

Dopo il successo di Valerio Jovine a “The voice”, da cui è scaturita una collaborazione con J-Ax che sta dando i suoi frutti, il rap torna in Rai con il volto e la voce di Ciccio Merolla, noto percussionista con una bella faccia da cinema.

A lui, infatti, è stato affidato il ruolo di un cattivissimo boss che si occupa del mercato dello spaccio, nella terza puntata della nuova serie di “Rex” a firma della premiata ditta Manetti Bros che lo ha trasformato in un imprendibile latitante con al suo attivo molte scene d’azione. Chi ha avuto il piacere di avvicinare Ciccio Merolla lo conosce per una persona sorridente, disponibile e socievole; incuriosisce, pertanto,  e molto, l’ idea di vederlo trasformato nel suo esatto opposto.

Avendolo incontrato ad una manifestazione di beneficenza organizzata dalla UILDM al teatro Bolivar, svoltasi a dicembre dell’anno scorso, gli abbiamo chiesto:

-è nata prima la passione per le percussioni o prima l’interesse per il canto?

In realtà sono nate insieme, poiché tutto parte dal mio incontro con la musica di Bob Marley e con la fascinazione che ha avuto su di me quando ero ragazzino.

-E il tuo incontro con il linguaggio del rap?

Ecco, anche quello inizia da subito, visto che mettendomi all’ascolto di questa musica, scopro, con mia grande sorpresa, che ciò che facevo per “scherzare” in realtà era rap.

Come spieghi al tuo pubblico, tra cui molti giovani, la tua adesione a questi progetti di beneficenza?

Noi artisti siamo dei privilegiati, abbiamo il dovere di essere portatori di gioia per gli altri, soprattutto per quelli che, per un motivo o per un altro, vivono una condizione meno facile della nostra.

La nuova serie di Rex partirà il 27 febbraio c.a., ma l’amicizia nata sul set dei Manetti Bros sfocerà anche nella realizzazione di un videoclip che porterà la loro firma e che farà da promo ad un brano del nuovo lavoro discografico di Ciccio Merolla; in attesa -siamo certi- non ci deluderà.

 photo: salvatore bianco

Autore: Monica Lucignano

Redattore

Potrebbe interessarti

Valentino Giansana

Valentino Giansana: volevo fare l’infermiere ma poi ho scoperto il cinema

Valentino Giansana, fra i protagonisti de "Il paradiso delle signore", aveva il sogno di fare l'infermiere, ha scoperto poi la recitazione.

Logo RAI Fiction

Fiction RAI 2022/23: cosa accadrà

Tante le novità che si profilano all'orizzonte Rai in vista di nuove stagioni dedicate a fiction già conosciute ed inedite.

Samuele Cavallo

Samuele Cavallo… sognando Sanremo

Samuele Cavallo di Un Posto al sole, appassionato di cinema ci racconta in questa intervista la sua voglia di andare a Sanremo.

Lascia un commento